QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 20°28° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 25 luglio 2016

Cronaca domenica 20 marzo 2016 ore 15:49

Scelto il nome per la bambina ritrovata

Le persone intorno al ritrovamento volevano chiamarla Fortunata, è in buone condizioni e si trova alle Scotte, in terapia intensiva neonatale.

CASTIGLIONE D'ORCIA — I sanitari del 118 volevano chiamarla Fortunata, mentre i sanitari delle Scotte Claudia perchè Claudio è il neonatologo che l'ha accolta e Claudia l'infermiera del pronto soccorso, infine come riporta il Corriere di Siena, la bambina si chiamerà Claudia Gioia

“Abbiamo tirato un sospiro di sollievo vedendola. Fortunatamente la piccola presentava una lieve cianosi delle estremità e siamo intervenuti per aiutarla a respirare e per riscaldarla”. Con queste parole, ancora emozionato, il dottor Leonardo Donati del 118 di Siena ha commentato l’intervento che questa mattina insieme all’infermiere Michele Iannotta, è stato chiamato a fare.

La bambina, al momento del ritrovamento, era avvolta in una copertina bianca e aveva ancora il cordone ombelicale sanguinante, che è stato clampato, come si dice nel gergo medico.

La piccola si trova ora nel dipartimento Materno-Infantile, in Terapia Intensiva Neonatale, del policlinico le Scotte di Siena per essere sottoposta a tutti gli accertamenti necessari, ma le sue condizioni sono buone. La neonata rimarrà ricoverata nel reparto di terapia Intensiva neonatale, diretto dalla dottoressa Barbara Tommasini.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Attualità