QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 10°12° 
Domani 11°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 25 novembre 2017

Sport venerdì 29 settembre 2017 ore 17:38

Il Castiglione riparte dalla Terza categoria

Il Castiglione torna nella terza categoria provinciale. Il presidente: "C'è stata la volontà da parte dei ragazzi del paese"

CASTIGLIONE D'ORCIA — La compagine calcistica castiglionese, dopo lunghi anni di assenza (parti dei quali trascorsi militando nei campionati amatoriali), torna nel panorama del calcio provinciale di terza categoria. 

“Uno degli aspetti da sottolineare – dice il presidente Iacopo Formichi – è che la volontà di partecipare al campionato della Federazione Giuoco Calcio, è venuta dai ragazzi del paese e del territorio: così abbiamo iniziato a lavorarci fin dal maggio scorso e, superate alcune problematiche di varia natura, eccoci pronti per questa avventura, nuova per la nostra Polisportiva, fondata ex novo alcuni anni fa dopo un periodo di crisi per lo sport paesano organizzato. 

Scorrendo la lista dei calciatori si nota una discreta presenza di stranieri. “E’ un altro aspetto su cui puntiamo – riprende Formichi - anche attraverso lo sport, infatti, si può lavorare per l’integrazione e noi, in questo senso, siamo divenuti internazionali, con ragazzi dell’Europa dell’est ma anche di paesi extraeuropei”. 

Il primo turno della Coppa Toscana, che vede le compagini suddivise in questa prima fase in mini-gironi di tre, è stato disputato nello scorso fine settimana, ma i castiglionesi per sorteggio sono rimasti alla finestra, venendo a sapere che affronteranno domenica prossima, in casa propria, il Piancastagnaio, uscito sconfitto nella gara di esordio contro il Cetona. 

Tuttavia, i ragazzi e la dirigenza non hanno perso l’occasione e si sono riuniti per una conviviale serale nei locali della Pro Loco, occasione per presentare la squadra. 

“Devo ringraziare tutti i componenti del consiglio direttivo, Emiliano Battisti, Paolo Fabbrini, Antonello Mascelloni Valentina Pierguidi, Paolo Ricci, Arianna Rossi, Valeriano Rossi (già presidente al momento della rinascita della Polispostiva), Daniele Volpi, Fabrizio Turchi per aver assecondato con entusiasmo questo progetto, così come il pientino Paolo Mangiavacchi, che in passato ha vestito anche la maglia castiglionese ed ha accolto con slancio la proposta di guidare la squadra, la cui rosa è ampia, essendo composta da 27 tesserati”. 

Della Polisportiva dovremo tornare a parlare, perché tenendo fede alla sua denominazione si occupa anche di attività ginnica per varie età, scuola di ballo, podismo, basket, pallavolo, ciclismo ed altro ancora. “Vorrei aggiungere ancora due cose importanti – conclude Iacopo Formichi – rispetto al tema calcio: alcuni dei ragazzi che scenderanno in campo con i nostri colori hanno scelto di ripartire da questa esperienza, lasciando compagini che militano in categorie superiori e di questo gli siamo tutti grati; sul campo di Castiglione si alleneranno anche due squadre di giovanissimi dell’A.S.D. Valdorcia, altro progetto di cui siamo partecipi, quelle dei nati negli anni 2002 e 2005 e per una di queste il terreno di gioco castiglionese sarà probabilmente anche quello in cui disputeranno le gare casalinghe”.

Rosa dei calciatori Polisportiva Castiglione d’Orcia anno 2017-2018

Portieri: Castaldo Ciro Joseph – Melani Alessandro – Valenti Mattia;

Difensori: Anghel Marian Ion - Armeni Lorenzo - Bonari Giacomo – Dezi Mirko -

Mechini Marco - Pecci Samuele – Rapiti Giovanni – Roland Marku;

Centrocampisti: Bovini Filippo – Cosimi Ronni - Crespi Lorenzo – Grappi Amedeo Giovannetti Davide – Mascelloni Cristian – Luca Mastrojanni -

Pavalescu Vlad Bogdan - Sirm Rudolf Ionut – Slama Ebraim;

Attaccanti: Assaroui M’Hand – Alessio Crespi – Guidotti Edoardo –

Ibnou Affane Ali – Sirm Teodor.  

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca