QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 10°12° 
Domani 11°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 25 novembre 2017

Attualità lunedì 09 ottobre 2017 ore 11:10

E' morto il mago del pecorino

Duilio Fiorini in una bella foto di famiglia

Duilio Fiorini, fondatore del caseificio Il Fiorino, è deceduto nella sua casa di Roccalbegna. L'anno scorso il premio Cibus Connect alla carriera

ROCCALBEGNA — È morto questa notte nella sua casa di Roccalbegna Duilio Fiorini, fondatore del caseificio Il Fiorino

Fiorini era nato nella cittadina maremmana 92 anni fa e qui, nel 1957, aveva dato vita all’azienda, oggi guidata dalla figlia Angela Fiorini e dal genero Simone Sargentoni. 

Duilio era conosciuto da tutti come il fondatore. La passione per il lavoro e per l’arte casearia ha segnato tutta la sua vita ed è stata la base per i grandi successi dell’azienda familiare. 

La sua professionalità è stata determinante per la crescita del caseificio e molti dei prodotti di punta de Il Fiorino portano la sua firma e il suo contributo di esperienza. 

Fu la rivista il Gambero Rosso a ribattezzarlo il mago del pecorino. 

Lo scorso aprile, al Cibus Connect di Parma, era stato insignito con il premio alla carriera, in occasione dei 60 anni de Il Fiorino, per celebrare una vita dedicata in gran parte al lavoro, alla crescita della propria azienda e allo sviluppo del territorio. 

I funerali si svolgeranno domani, martedì 10 ottobre, alle ore 16 nella Chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Roccalbegna.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca