QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 10°16° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 24 maggio 2016

Attualità lunedì 11 gennaio 2016 ore 14:00

Vicesindaco si dimette per impegni di lavoro

Marco Balocchi rinuncia al ruolo a causa di impegni lavorativi che non gli permettono di seguire le attività e l’esecutivo si riorganizza

CINIGIANO — Un esecutivo tutto al femminile per Cinigiano dopo che il vice sindaco si è dimesso. Il sindaco Romina Sani, mantiene le deleghe al bilancio, lavori pubblici, sanità, affari generali; sarà affiancata da Francesca Bianchi, laureata alla Cattolica di Milano in Scienze della Formazione, nuovo vicesindaco con deleghe al sociale, urbanistica ed edilizia privata, sviluppo economico, agricoltura, personale, politiche comunitarie e turismo. Entrerà inoltre in giunta, Alessandra Draghi, insegnante nella scuola primaria di Cinigiano, assessore con deleghe alla pubblica istruzione, cultura, associazionismo, sport, trasporti e ambiente.

Marco Balocchi continuerà a portare il suo contributo al Comune come capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale, in particolare con le deleghe alla caccia, usi civici. Il consigliere Sebastiano Sani si occuperà di semplificazione e consulenza giuridica; il consigliere Andrea Mazzi di viabilità e consorzi; la consigliera Simona Garosi di Politiche giovanili e la consigliera Daniela Tassi di Pari Opportunità.

“Ringrazio Marco Balocchi per l’ottimo lavoro fin qui svolto - commenta il sindaco Romina Sani – siamo felici di continuare ad averlo con noi in Consiglio comunale. Viviamo comunque, questo cambiamento, come un’opportunità di ulteriore crescita. E’ senza dubbio stimolante l’ingresso in giunta di Alessandra Draghi: ho la fortuna di avere in squadra con me due donne valide, intelligenti e con tanta voglia di amministrare al meglio la nostra comunità. Buon lavoro a noi!”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità