Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:45 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE9°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal 26 aprile torna la zona gialla e l'Italia riapre: cosa prevede il nuovo decreto

Cronaca giovedì 16 gennaio 2020 ore 18:35

Svolta meteo, weekend di neve in Toscana

Svolta meteo, annunciata neve nella notte di venerdì 17 e nella giornata di sabato. E' la prima vera incursione di aria fredda dell'inverno



ABETONE CUTIGLIANO — Venerdì 17 potrebbe portare il ritorno della neve dopo un mese di assenza totale. Si tratta, come annunciato dai siti meteo, "della prima vera incursione di aria fredda dell'inverno2019/2020".

L'arrivo della neve è previsto a partire dalla notte di venerdì, in progressivo abbassamento di quota sabato, anche fino a 400/500 metri. Più in basso pioverà, risolvendo criticità legate allo smog.

C'è quindi grande attesa da parte degli impiantisti: all'Abetone (www.multipassabetone.it) e alla Doganaccia (www.doganaccia2000.it), nell'Appennino Pistoiese, si conta su questa nevicata per ampliare i chilometri di piste agibili, i collegamenti sci ai piedi tra le diverse zone e il numero di impianti attualmente aperti. 

Anche sull'Amiata (www.amiataneve.it) si fa affidamento sulla neve in arrivo per ampliare il Comprensorio: al momento è prevista l'apertura nel fine settimana di due campi scuola, ma ci potrebbero essere belle sorprese in base alla quantità delle precipitazioni. Occhi puntati al cielo anche in Garfagnana: al Casone di Profecchia si aspetta la neve per poter aprire anche la parte alta della stazione, mentre la nevicata dovrebbe permettere di dare il via libera alla stagione a Zeri in Lunigiana (www.zumzeri.eu) e al Passo delle Radici, la località specializzata nello sci nordico. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I casi sono in aumento rispetto a ieri nonostante siano stati effettuati meno tamponi. La Val d'Elsa torna a preoccupare per i numeri in crescita
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità