QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 8° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 19 gennaio 2020

Attualità mercoledì 05 ottobre 2016 ore 19:06

Lega Nord chiede tutela per il settore castanicolo

Marco Casucci Lega Nord

Marco Casucci, consigliere regionale Lega Nord, chiede azioni e atti per tutelare il settore castanicolo ed un eventuale stato di calamità



AMIATA — “Premesso che il castagno ha da sempre rappresentato una risorsa particolarmente importante per l’economia amiatina, è palese che, già da tempo, tale settore stia attraversando un periodo di profonda crisi, dovuta, principalmente, all’attacco di un parassita che devasta esclusivamente le piante del castagno, determinandone un veloce deperimento.” – dice Casucci.

“Avendo constatato - sottolinea l’esponente leghista - il grave ritardo con il quale la Regione Toscana ha avviato i primi processi, tesi a contenere le predette infestazioni, ho predisposto un apposito atto, in cui, anche tenendo presente il volume d’affari generato dal comparto castani colo (intorno ai 6 milioni di euro ndr) chiedo al Presidente Rossi d’informare la Commissione competente circa lo stato di attuazione delle politiche di contenimento del citato parassita, nonché sulle eventuali ulteriori iniziative che intende mettere in atto per evitare il rapido e nefasto proliferare del canipide del castagno.”

“Considerata, infine - conclude Marco Casucci - la rilevante problematica in essere, ritengo doveroso che venga decretato lo stato di calamità naturale per il settore della castanicoltura.”



Tag

Gregoretti, Meloni: "Maggioranza voterà per processare Salvini, è scandaloso"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità