QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 19°23° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 26 agosto 2019

Politica venerdì 20 gennaio 2017 ore 14:04

La Lega nord contro l'ipotesi della fusione

​Il partito della Lega nord si dice contraria a ogni ipotesi di fusione, tra Castell'Azzara e Santa Fiora, nel Grossetano



CASTELL'AZZARA — La Lega nord si dice contraria allipotesi della fusione tra i Comuni di Castell'Azzara e Santa Fiora, in provincia di Grosseto; lo fa sapere tramite il Consigliere regionale Marco Casucci. 

“Da sempre - afferma il Consigliere della Lega - sono fermamente convinto che le tanto gettonate fusioni dei Comuni, come quella ipotizzata per Santa Fiora e Castell’Azzara, nell’Amiata, non siano assolutamente la classica panacea a tutti i mali. Concetto che ho più volte espresso durante incontri pubblici e istituzionali, poiché l’argomento non deve essere sottovalutato e, viceversa, vagliato sotto vari aspetti.

La Lega Nord e il sottoscritto - sottolinea Casucci - pretendono che vengano ascoltati i cittadini, dato che siamo fermamente contrari ad annessioni che lederebbero fortemente la democrazia. Bisogna coltivare l’interesse dei territori e non le brame di potere dei politici. La tematica deve essere affrontata con cognizione di causa, studiando attentamente i pro e i contro dell’operazione. I residenti devono essere consapevoli che è un matrimonio da cui non si può divorziare, poiché la normativa vigente non consente, una volta avvenuta la fusione, di poter ritornare alla situazione originaria. 

Per questo -conclude Casucci - è fondamentale che i cittadini siano perfettamente informati sull’argomento”. (Nella foto: il municipio di Castell'Azzara, in provincia di Grosseto).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca