QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 15° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 12 novembre 2019

Attualità giovedì 10 agosto 2017 ore 11:18

Una mostra per salvare la torre di Campigliola

Mostra fotografica “Salviamo la torre medievale di Campigliola”. Inaugurazione venerdì 11 agosto al giardino della Madonnina



CASTIGLIONE D'ORCIA — Sarà inaugurata venerdì 11 Agosto alle ore 18,30 presso il giardino “della Madonnina”, all’ingresso dell’abitato di Campiglia d’Orcia, la mostra fotografica “Salviamo la torre medievale di Campigliola”, il cui sottotitolo recita “Dal rischio scomparsa ad un progetto di valorizzazione”. L’esposizione degli scatti che mostrano il manufatto Visconteo in varie epoche del secolo scorso, è un’ulteriore iniziativa promossa dall’Associazione culturale “Per Campigliola” – costituitasi lo scorso anno – per richiamare l’attenzione di tutti verso una fortificazione che domina dall’altro del suo pianoro roccioso, l’abitato di Campiglia e tutta la Val d’Orcia. Analogamente a molti altri beni sparsi per la Penisola, ad oggi questo “palazzotto”, altro circa una quindicina di metri e privo di copertura, con molte parti del paramento murario distaccatesi nel tempo, risulta essere di proprietà privata. L’idea dei promotori e fondatori dell’Associazione, che hanno trovato incondizionato appoggio e piena collaborazione nell’Amministrazione Comunale di Castiglione d’Orcia, è quella di giungere nei tempi più brevi possibili, ad uno “status” del fabbricato che consenta all’edificio da prima di essere messo in sicurezza e recuperato dal punto di vista statico, poi recuperato dal punto di vista architettonico e reso fruibile al pubblico, per inserirlo in un’ideale “circuito” che – solo nel comune castiglionese – conta la Rocca a Tentennano e quella degli Aldobrandeschi a Castiglione, il Castello di Ripa d’Orcia ed il Palazzo Cervini al Vivo (anch’essi di proprietà privata) e, appunto, la torre di Campigliola. La mostra, organizzata con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, della Pro Loco campigliese e della Societas Tintinnani di Rocca d’Orcia, sarà aperta fino al 20 Agosto con orario 10,30-12,30 e 17,30-19,30; nello stesso periodo sarà visitabile anche la Chiesa dedicata alla Madonna di Loreto ed ai caduti nei due conflitti mondiali, di recente restaurata dal Comune grazie al lascito di una concittadina.



Tag

«Così la ‘Ndrangheta arruola i bambini soldato»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità