Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:37 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE14°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Le chiusure generalizzate sacrificio necessario: ma ci aspettiamo tempi rapidi per i vaccini

Attualità mercoledì 22 aprile 2020 ore 17:30

Test sierologici Covid, i laboratori convenzionati

L'elenco dei laboratori convenzionati nell'Asl sud est a cui rivolgersi per fare il test e stabilire se si è entrati in contatto con il virus



GROSSETO — Con l’ordinanza firmata il 19 aprile dal presidente Enrico Rossi, la Regione Toscana ha specificato le nuove categorie e le modalità per l’esecuzione dei test sierologici rapidi per l’emergenza pandemica da Covid-19.

La nuova disposizione allarga quindi, anche rispetto alle precedenti decisioni, la platea di soggetti a cui è destinata l’esecuzione degli screening.

Oltre a quelli già individuati in precedenza, per i test sierologici sono dunque ricompresi gli operatori della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale, i lavoratori degli esercizi commerciali e delle grandi strutture di vendita alimentare, gli addetti al trasporto merci, i lavoratori di aziende pubbliche o private relative allo smaltimento e raccolta dei rifiuti potenzialmente infetti, i dipendenti pubblici, quelli degli uffici postali, dei servizi bancari, finanziari e assicurativi, del trasporto pubblico locale, tassisti, operatori della logistica, personale dei consolati e dei porti e degli aeroporti, categorie la cui attività implica il contatto col pubblico.

A questi si aggiungono, inoltre, i lavoratori dei servizi a domicilio, quelli dell’editoria e dell’emittenza televisiva a contatto con il pubblico, gli edicolanti e librai, gli operatori delle agenzie di onoranze funebri e i lavoratori del distretto cartario.

La Regione Toscana ha attivato, tramite Estar, le convenzioni con i seguenti laboratori privati. A questi potranno rivolgersi tutte le imprese, le aziende, le pubbliche amministrazioni e gli operatori interessati, per il territorio delle province di Siena, Arezzo e Grosseto, per eseguire i test:

Arezzo e provincia:

  • San Giuseppe Analisi: 0575/3734459, 3929065215 – Via Aurelio Saffi 33, Arezzo;
  • Centro diagnostico Valdichiana: 0575/641106 – Via delle Farniole 24, Foiano della Chiana;
  • Synlab:
    • Via Crispi 13, Arezzo;
    • Strada regionale 71, Terontola di Cortona;
    • Via Fiorentina 28, Ponte a Poppi;
  • Bianalisi – Centro fisioterapico Casentinese: 0575-420020, Via La Casella 15 Capolona.


Grosseto e provincia:

  • Istituto Senese: 0564/24190 – Via Pola 38, Grosseto;
  • Labgamma: 0564/451184, 0564/458999, 335323966
    • Via Monte Leoni 6, Grosseto;
    • Via Cesare Battisti 1, Follonica;
    • Via Mura di levante 78-80, Orbetello;
    • Via Fonte Murata 1, Castel del Piano.
  • Synlab:
    • Via Bicocchi 1, Follonica (GR);
    • Via Rubino 31/33, Grosseto (GR):
    • Piazza Odoardo Borrani 33 Orbetello Scalo (GR);

Siena e provincia:

  • Centro Diagnostico Senese: 0577/51026;
  • Polo GGB: 0577/381312;
  • Centro Analisi Cliniche Alba: 0577/600893 - Via Salcito 91, Poggibonsi;
  • Synlab:
    • S. 222 Chiantigiana, 503035 Castellina Scalo, Monteriggioni;
    • Via Casalpino 17, Sinalunga;
    • Via delle Terme sud 46, Montepulciano;
    • Via delle Casette 64, Colle Val d’Elsa.


Qualora il test sierologico rapido dovesse dare esito positivo o dubbio, il lavoratore dovrà porsi in quarantena e avvertire il proprio medico di medicina generale o il medico competente. Saranno poi direttamente questi a fare richiesta all’AUSL Toscana sud est che, secondo la procedura, disporrà tempi e modi per il tampone orofaringeo. Il test sierologico rapido non ha da solo valenza diagnostica e necessita, dell’approfondimento del tampone.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità