Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE9°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità giovedì 29 aprile 2021 ore 18:15

Trenta nuovi positivi nel Grossetano

Emergenza Covid, non sono stati registrati decessi nelle ultime 48 ore, sono 38 i nuovi guariti. All'ospedale Misericordia 10 pazienti gravi



GROSSETO — Su 538 tamponi processati nelle ultime ventiquattro ore tra Grosseto e provincia sono emersi 30 nuovi positivi al coronavirus (ieri 27).

Asl sud est ne ha indicato la provenienza: Castel del Piano 3, Castiglione della Pescaia 2, Grosseto 14, Manciano 1, Monte Argentario 2, Orbetello 2, Roccastrada 4 e Scansano.

Così come ieri anche oggi non si è registrato nessun decesso. Le persone guarite sono state 38 (ieri 12).

I numeri arrivano col bollettino emesso quotidianamente dalla Asl Sud Est. I nuovi contagi riguardano 1 persone di età al di sotto dei 18 anni, 8 tra 19 e 34 anni, 8 tra 35 e 49 anni, 6 fra 50 e 64 anni, 5 fra 65 e 79 anni e 2 over 80. 

Quanto ai ricoveri, poi, attualmente all'ospedale Misericordia di Grosseto sono accolti 32 pazienti in reparto di degenza Covid (2 meno di ieri) e 10 in terapia intensiva (1 meno di ieri).

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana cliccare qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità