QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 13°20° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 19 ottobre 2019

Politica martedì 07 giugno 2016 ore 17:03

Anci scrive ai nuovi sindaci

Matteo Biffoni

Matteo Biffoni firma il messaggio di augurio ai nuovi 20 sindaci della Toscana: "Anci Toscana è costantemente a disposizione e supporto dei sindaci"



ORBETELLO — Il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni ha inviato un messaggio di buon lavoro ai 20 sindaci eletti in Toscana dopo il voto di domenica scorsa. Nel grossetano i nuovi sindaci sono Andrea Casamenti a Orbetello, Francesco Marchi a Scansano e Massimo Galli a Roccalbenga, mentre a Castiglione della Pescaia è stato confermato Giancarlo Farnetani. 

"Fare il sindaco oggi è bellissimo e faticosissimo, nelle grandi città come nei piccoli centri. - ha scritto Biffoni - Ci sono grandi responsabilità e grandi soddisfazioni, tante preoccupazioni ma tanto impegno. E sempre con l’obiettivo primario di difendere e migliorare i servizi dei propri Comuni e migliorare la qualità della vita dei propri concittadini". 

"Fare il sindaco oggi non è facile - ha continuato - E’ un ruolo troppo spesso messo in discussione da chi non ha neppure l’idea della fatica, delle pressioni, dei problemi che ogni giorno si trova davanti chi amministra un Comune. Ma i sindaci sono e restano una delle risorse più preziose del nostro paese. Di questo dobbiamo essere consapevoli, di questo dobbiamo andare orgogliosi. E questo dobbiamo confermare giorno dopo giorno nel nostro compito. E dunque a tutti, come collega e come presidente dell’associazione toscana dei Comuni - ha concluso - voglio inviare il mio più sincero augurio di buon lavoro, ricordando che Anci Toscana è costantemente a disposizione e supporto dei sindaci per tutti i temi che interessano la pubblica amministrazione".



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità