Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:29 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE14°28°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 21 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Plastica monouso: perché lo stop dell'Ue a quella biodegradabile colpisce solo l'Italia

Attualità lunedì 09 maggio 2016 ore 18:25

Floramiata: “Servono scelte veloci e chiare”

A dirlo è il segretario provinciale della Cgil Claudio Guggiari dopo che l’asta per la vendita del complesso aziendale è andata deserta



PIANCASTAGNAIO — “Come abbiamo chiesto pochi giorni fa – dice Guggiari – quel futuro ha bisogno di scelte veloci e chiare. Tanto più necessarie se si pensa all’incertezza che anche sul piano economico devono affrontare i lavoratori fissi e, soprattutto, quelli avventizi”.

“Continua a rimanere un imperativo categorico – aggiunge il Segretario – quello di consentire all’azienda di arrivare ‘in vita’ alla prossima necessaria asta. Ma ora appare anche più chiaro come i diritti dei creditori debbano trovare soluzione in richieste della procedura in grado di attivare interessi concreti senza i quali la fine di Floramiata sarebbe scontata”.

“In questa fase – conclude Claudio Guggiari – la stessa manodopera, necessaria per mantenere in essere l’azienda da un punto di vista produttivo, deve essere utilizzata secondo criteri oggettivi e allo scopo di ripartire il più equamente possibile gli eventuali sacrifici, soprattutto in considerazione della quasi certa fine degli ammortizzatori sociali”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono emersi da 422 tamponi. Attualmente ancora 16o i positivi in carico alla Asl, mentre 293 i quarantenati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS