QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 14°14° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 20 ottobre 2019

Attualità lunedì 09 maggio 2016 ore 18:25

Floramiata: “Servono scelte veloci e chiare”

A dirlo è il segretario provinciale della Cgil Claudio Guggiari dopo che l’asta per la vendita del complesso aziendale è andata deserta



PIANCASTAGNAIO — “Come abbiamo chiesto pochi giorni fa – dice Guggiari – quel futuro ha bisogno di scelte veloci e chiare. Tanto più necessarie se si pensa all’incertezza che anche sul piano economico devono affrontare i lavoratori fissi e, soprattutto, quelli avventizi”.

“Continua a rimanere un imperativo categorico – aggiunge il Segretario – quello di consentire all’azienda di arrivare ‘in vita’ alla prossima necessaria asta. Ma ora appare anche più chiaro come i diritti dei creditori debbano trovare soluzione in richieste della procedura in grado di attivare interessi concreti senza i quali la fine di Floramiata sarebbe scontata”.

“In questa fase – conclude Claudio Guggiari – la stessa manodopera, necessaria per mantenere in essere l’azienda da un punto di vista produttivo, deve essere utilizzata secondo criteri oggettivi e allo scopo di ripartire il più equamente possibile gli eventuali sacrifici, soprattutto in considerazione della quasi certa fine degli ammortizzatori sociali”.



Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità