Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:56 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE14°29°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Leonardo Del Vecchio, la moglie: «Questa azienda è la sua creatura, i dipendenti i suoi figli»

Attualità lunedì 21 novembre 2016 ore 19:27

Arrivati nella nuova casa i macachi di Modena

Sono salvi i 16 macachi 'da laboratorio' dell'Università di Modena e si trovano nel Centro di recupero animali selvatici ed esotici



SEMPRONIANO — Dopo una campagna di protesta durata anni, l'Ateneo e il Comune di Modena, in attuazione del loro Protocollo d'Intesa che sanciva, nel 2015, la cessazione dei test sui primati non umani, hanno affidato gli animali alla Lav, la quale ha assegnato i macachi al Centro Centro di recupero animali selvatici ed esotici di Semproniano.

Nel Centro di Recupero, ai 16 macachi sono state dedicate due nuove strutture appositamente realizzate, un medico veterinario e due specializzati in primatologia, con tutto il necessario per riprendere confidenza nel gruppo, cibarsi con frutta, semi e verdura,riscaldati dalla luce naturale del sole e liberi di giocare.

La Lav, inoltre, riferisce che i dati ufficiali forniti dal ministero della Salute in materia di animali usati a fini sperimentali, evidenziano un incremento del numero di macachi nei laboratori italiani. In particolare, infatti, il numero di macachi è aumentato da 302 nel 2012 a quasi 450 nel 2014.

''L'impegno verso la riduzione e la sostituzione degli animali nella ricerca nel nostro Paese rimane per lo più solo uno slogan, come dimostrano queste statistiche, un principio che non viene ascoltato per la mancanza di formazione, gap culturale e interessi economici, lasciando il nostro Paese ancorato a un modello di ricerca basato sugli animali, scientificamente antiquato, con rischio di fallimento e/o di ritardi nell'efficacia della cura" - spiega Michela Kuan, biologa, responsabile LAV Area ricerca senza animali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio del contagio nel capoluogo e nei Comuni della provincia. Ci sono anche 122 guariti. Un decesso alle Scotte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità