Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:36 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE16°31°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No Green Pass, le manifestazioni in tutta Italia: le immagini da Roma, Milano, Napoli e Torino

Attualità lunedì 21 giugno 2021 ore 12:18

Pagamento Canone Unico, scade il 31 luglio

Approvato e introdotto dal Consiglio comunale dello scorso 28 maggio. Ecco i casi in cui è dovuto e come saldarlo



SIENA — Il 1° gennaio 2021 è entrato in vigore il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria in sostituzione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche. Il nuovo canone unico è stato approvato ed introdotto dal Consiglio comunale lo scorso 28 maggio.

Relativamente all’occupazione di spazi ed aree pubbliche il canone spetta per l’occupazione, anche abusiva, delle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico, con esclusione dei balconi, verande, bovindi o finestre ad arco (conosciuti anche come “bow-windows”) e simili infissi di carattere stabile, nonché le occupazioni sottostanti il suolo medesimo, comprese quelle poste in essere con condutture ed impianti di servizi pubblici gestiti in regime di concessione amministrativa.

Il canone è dovuto dal titolare dell’autorizzazione o della concessione oppure, in mancanza, dal soggetto che effettua l’occupazione in maniera abusiva e, nel caso di una pluralità di occupanti di fatto, gli stessi sono tenuti in solido al pagamento.

Nel caso di occupazioni di suolo con passi o accessi carrabili, il canone spetta al proprietario/proprietari o al titolare/titolari di un diritto reale di godimento sull’immobile a cui il passo stesso è a servizio anche in caso di occupazione non regolarmente concessa.

Tutti coloro che sono obbligati al versamento, riceveranno dalla Siena Parcheggi s.p.a. la bolletta del canone unico con gli importi dovuti e le modalità di pagamento entro il 30 luglio 2021. Le bollette complessive che verranno emesse sono 1.397 per un totale massimo di entrata di 193mila euro.

Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico sul conto corrente bancario del Comune di Siena, IBAN: IT 74 N 01030 14217 000000665659 con la seguente causale: nome, cognome e codice fiscale del titolare della Concessione canone unico suolo pubblico anno 2021 (è gradito inoltre il codice contribuente che l'utente trova in bolletta). Il versamento può anche avvenire tramite il portale del Comune di Siena collegandosi al sito www.comune.siena.it seguendo il percorso servizi on line – pagamenti e cliccando su posizione debitoria. Eseguire il login se trattasi di utente già registrato o nuovo utente se è la prima volta che si accede sul sito. Tale modalità di pagamento sarà possibile solo se è l’intestatario della concessione ad effettuare il corrispettivo.

E' molto importante da parte degli utenti, al fine di informatizzare il servizio e introdurre le nuove modalità di pagamento on line previste da legge, verificare la rispondenza di tutti i dati indicati nell'atto e di segnalare ogni difformità con cortese sollecitudine alla Polizia Municipale - Servizio Tecnico Amministrativo - via Federigo Tozzi, 3 - tel. 0577 292516 – 292531 oppure per posta ordinaria o in alternativa via email: passicarrabili@comune.siena.it , pec: comune.siena@postacert.toscana.it

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato odierno più alto a Poggibonsi, seguita dal capoluogo. Stabile il numero dei ricoverati. Sono 232 i positivi in carico alla Asl
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Sport

CORONAVIRUS