Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:45 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE9°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal 26 aprile torna la zona gialla e l'Italia riapre: cosa prevede il nuovo decreto

Attualità sabato 09 dicembre 2017 ore 19:00

Pioggia, vento e ghiaccio, è allerta in Toscana

Nelle prossime ore le temperature precipiteranno in Lunigiana, Garfagnana, Mugello, Appennino e Casentino. Rischio neve e ghiaccio anche a bassa quota



FIRENZE — Nuova perturbazione in arrivo, dopo qualche ora di tregua, la temperatura è precipitata.In arrivo pioggia, vento e ghiaccio e qua e là anche una spruzzatina di neve. La sala operativa unificata della protezione civile regionale ha emesso un'allerta che vale dalle 20 di stasera, sabato, fino alla mezzanotte di domenica. Il codice è arancione per Lunigiana, Garfagnana, Mugello ed Appennino, Val Tiberina e Casentino, ma anche per la piana tra Lucca e Pistoia, il bacino di Bisenzio ed Ombrone e la Versilia. Colore giallo nel resto della Toscana.

La maggiore criticità è la pioggia attesa per domani, domenica, a partire dal settore nord-ovest, ovvero Lunigiana, Garfagnana, alto pistoiese ed Apuane. La pioggia è la conseguenza di un'intensa perturbazione nord atlantica in arrivo. Si prevedono fenomeni persistenti e abbondanti sui rilievi, fin dalla mattina, che si intensificheranno nel pomeriggio, quando si allargheranno anche al resto della Toscana ma con piogge sparse e generalmente di lieve intensità, moderate a tratti su Amiata, Casentino, Pratomagno e Val Tiberina.

Non è attesa comunque solo la pioggia. Nell'avviso meteo del centro funzionale del settore idrogeolico regionale, elaborato anche sulla base dei dati forniti dal Lamma toscano, si parla pure di vento e ghiaccio.

Nella mattinata di domenica i venti da sud, sud-ovest a partire dalle aree costiere e sui rilievi appenninici si intensificheranno gradualmente e nel pomeriggio si gonfieranno anche in pianura. Sono attese raffiche molto forti sui crinali appenninici e nelle aree a questi sottovento, forti sul resto della regione. Il mare sarà da molto mosso ad agitato nel pomeriggio.

Tra la sera del sabato e la mattina della domenica si potrà formare ghiaccio nelle aree appenniniche interessate dalle recenti precipitazioni.

Quanto alla neve, la previsione rientra nell'andamento della stagione. Ci potranno essere nevicate anche a bassa quota e in pianura, la mattina e fino al primo pomeriggio, su Lunigiana, Garfagnana e, localmente, tra Lucca e Pistoia.

Poi, con il passare delle ore, la quota neve tornerà ad alzarsi verso collina e montagna. La neve potrebbe fare la sua comparsa nell'alto Mugello, Casentino e Valtiberina già oggi, sabato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I casi sono in aumento rispetto a ieri nonostante siano stati effettuati meno tamponi. La Val d'Elsa torna a preoccupare per i numeri in crescita
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità