Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE-0°7°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'alligatore catturato mentre vagava sulle piste dell'aviazione militare in Florida

Attualità martedì 20 febbraio 2024 ore 18:55

Minori non accompagnati, in Toscana 38 tutori volontari

I tutori volontari
Il gruppo dei nuovi tutori volontari, al centro in basso il presidente Mazzeo

Sono stati selezionati e formati per far crescere i ragazzi stranieri in Toscana da soli, e opereranno gratuitamente. Già pronto un nuovo bando



FIRENZE — La Toscana ha 38 nuovi tutori volontari per minori stranieri non accompagnati. Dopo la selezione e la formazione, oggi in una cerimonia a palazzo del Pegaso hanno ricevuto dalla garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Camilla Bianchi gli attestati che li rendono operativi.

“La consegna dell’attestato di formazione ha il senso di un impegno sociale che rende l’abitare il mondo più responsabile, civile e solidale”, ha affermato Bianchi. “I nostri concittadini svolgeranno questo ruolo a titolo volontario e gratuito, avvalorando quei principi di uguaglianza e democrazia che la Toscana continua a esprimere”.

La Toscana pensa già a un nuovo bando per reclutare altri cittadini di buona volontà per ricoprire un ruolo, quello di tutore volontario, che risponde alla legge nazionale Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati. Lì sono previste figure selezionate e formate dai Garanti di ogni Regione tramite apposito bando e corso. 

I tutori saranno “rappresentanti legali e al contempo figure di riferimento, di cui bambine e bambini, ragazze e ragazzi potranno avvalersi”, ha spiegato ancora la Garante.

“Oggi è una bella giornata e conferma la scelta di grande civiltà che la Toscana rappresenta da sempre” ha dichiarato il presidente dell’assemblea legislativa Antonio Mazzeo.

"A queste 38 persone che si sono offerte e si sono formate per sostenere e far crescere minori stranieri non accompagnati - ha aggiunto - va il mio plauso e quello del Consiglio regionale tutto".

La presidente facente funzioni del Tribunale per i Minorenni di Firenze, Silvia Chiarantini, presente alla cerimonia ha commentato: “Questi nuovi 38 tutori sono un esempio di cittadinanza attiva. Hanno scelto di impiegare il proprio tempo per affiancare persone di minore età che scappano dai propri Paesi di origine per motivi anche drammatici".

Il calendario con il nuovo bando per essere selezionati tutori volontari, sarà pubblicato a breve sul sito della Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Toscana. I primi incontri inizieranno a Giugno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il crollo delle temperature Coldiretti esprime preoccupazione per le gelate tardive che rischiano di compromettere raccolti e miele
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità