comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 18°33° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 10 agosto 2020
corriere tv
Viviana Parisi, procuratore Cavallo: «Tutte le ipotesi sono aperte, cerchiamo ancora il bambino»

Attualità giovedì 23 luglio 2020 ore 11:50

Il bebè ha fretta e nasce in ambulanza

Mamma e neonato stanno bene e dopo il parto avvenuto sul mezzo del 118 sono stati trasferiti all'ospedale Nottola per il ricovero post parto



PIANCASTAGNAIO — Momenti concitati a Piancastagnaio dove un bambino ha avuto talmente furia di vedere la luce che è nato tra la braccia dei volontari e del medico a bordo dell'ambulanza del 118 dell'Asl sud est.

La mamma aveva chiamato il 118 perché lamentava dolori e il travaglio era iniziato. Quando l'ambulanza è arrivata sul posto ha caricato la donna ma non c'è stato molto tempo e il piccolo è nato a bordo del mezzo del 118.

"Quando abbiamo steso la donna sulla barella e messa a bordo dell'ambulanza dopo pochi secondi la testa del piccolo faceva già capolino", ha detto il medico del 118. Appena nato è stato subito messo tra le braccia della mamma, un parto lampo per la signora che è al secondo figlio.

Il bimbo e la sua mamma stanno bene, adesso sono ricoverati all'ospedale Nottola di Montepulciano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità