QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 20°24° 
Domani 20°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 21 agosto 2019

Cronaca venerdì 02 agosto 2019 ore 11:10

Povero in canna per non pagare il ticket

L'autocertificazione per dichiarare un reddito fasullo e ottenere in esenzione totale visite specialistiche e farmaci. Un trucco pagato a caro prezzo



SIENA — La guardia di finanza di Siena ha stretto il cerchio attorno a un uomo, residente nella zona dell'Amiata, che ha dichiarato tramite autocertificazione un reddito inferiore al proprio arrivando così a evadere mille euro di ticket che in realtà avrebbe dovuto pagare.

Il falso povero è stato individuato anche grazie all'impiego di un software specifico predisposto dai finanzieri che intercetta le posizioni dei soggetti "redditualmente incoerenti" rispetto al beneficio richiesto. Il programma permette di velocizzare e dunque di agevolare il lavoro del corpo. 

Alla fine è arrivato il conto, decisamente salato: oltre ai ticket evasi, il falso povero dovrà anche pagare una sanzione amministrativa tripla rispetto al beneficio ottenuto. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità