QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 11° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 10 dicembre 2019

Attualità martedì 09 agosto 2016 ore 14:27

Torna la sagra del famoso raviolo di Contignano

Il raviolo “vero”, fatto a mano, è un must alla tradizionale sagra che si svolge nella frazione del comune di Radicofani dall’11 al 15 agosto



RADICOFANI — Qui siamo nel cuore della Valdorcia, luogo ideale per gustare i sapori autentici del territorio: accanto al famoso raviolo con diversi condimenti e il ripieno di ricotta, spinaci, formaggio grattato e noce moscata, ci sono bruschette, tris di cacio e pere, carne alla brace, trippa, stinco di maiale al forno, prosciutto e melone, fagioli all’uccelletto con salsiccia, vari contorni e dolci. Si cena dalle 19, mentre sabato 13 e domenica 15 si può anche pranzare.

L’evento coincide con i festeggiamenti per la patrona del borgo, Maria Assunta, e prevede varie attrazioni e il calendario è ormai consolidato, visto che ci sia avvia alla soglia dei cinquant’anni di glorioso coinvolgimento popolare e di successi. Giovedì 11 (ore 21,15) serata danzante Marco e Gisella band. Venerdì 12 (ore 18) la cerimonia di consegna del defibrillatore alla comunità locale da parte della Misericordia di Radicofani. Quindi (ore 18,30) partenza della Stracontignano, celebrata gara podistica, aperta a tutti. In serata (ore 21,15), nell’area ballo, “Moreno e Antonella”, live band. Sabato 13 agosto ecco il convegno “Radicofani e Contignano, erbe profumate e buoni formaggi” (ore 17), che precede la serata danzante con l’orchestra “La Magica allegria”. In contemporanea, si esibiscono, in piazza della Torre, gli “Shakers”. Domenica 14 è il giorno della “Leggera elettric folk band” (ore 17,30), e dell’orchestra spettacolo “Valli e Palma”. Lunedì 15 (ore 16,30) la cerimonia religiosa: santa messa e processione in onore della patrona, Santa Maria Assunta. Si chiude con l’orchestra spettacolo “Orient Express”.

La principale ragione del successo di questa manifestazione sta nella partecipazione degli abitanti che riescono ad esprimere in questa settimana il meglio delle loro tradizionali, trasferendo negli stand gastronomici la stessa accuratezza e la stessa sapienza del gusto e la varietà dei sapori delle cucine domestiche.



Tag

Anziano accoltellato a Milano, De Corato: «I delinquenti devono restare in carcere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro