Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:31 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE10°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 08 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Attualità mercoledì 23 dicembre 2020 ore 17:38

Il top dei prodotti locali per il top della sanità

Comune e aziende che rappresentano l'eccellenza dell'enogastronomia donano agli ospedali di Nottola e di Siena 4 maxi-cesti di Natale



TREQUANDA — Le eccellenze del territorio per le eccellenze della sanità: medici, infermieri e operatori sanitari che ogni giorno sono nella trincea Covid. Non sono “eroi” ma quello che fanno nel bel mezzo della pandemia è coraggioso e unico e per questo va evidenziato.
Un gesto di vicinanza ma soprattutto di gratitudine per il sacrificio di questi mesi e pure di quelli che verranno, arriva dal Comune di Trequanda che ha donato quattro maxi-cesti di Natale con i prodotti tipici del territorio all’ospedale di Nottola e all’Azienda ospedaliera universitaria Santa Maria delle Scotte a Siena.
Un gesto di solidarietà concreta compiuto dall’amministrazione comunale insieme ai produttori delle eccellenze eno-gastronomiche. Il riconoscimento per l’impegno degli operatori sanitari dei reparti anti-Covid è stato consegnato oggi proprio nelle loro mani dal sindaco Roberto Machetti e dai produttori Maria Stella Bianchini e Giacomo Toppini, in rappresentanza delle tante aziende che hanno aderito al progetto.

“Si tratta di un riconoscimento importante nei confronti dei tanti operatori sanitari che nel corso di questi mesi hanno affrontato l’emergenza sanitaria in prima linea – afferma il sindaco Roberto Machetti – e che continuano a garantire un fondamentale servizio al nostro territorio. Un sincero ringraziamento a loro e a tutte le aziende che hanno voluto effettuare questa donazione, un gesto simbolico ma di fondamentale importanza durante il periodo natalizio.”

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità