QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 22°23° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 19 agosto 2018

Attualità lunedì 25 giugno 2018 ore 12:04

Volterra vince l’Astiludio

Manifestazione anticipata a giugno per festeggiare i 40 anni del gruppo storico sbandieratori, ma il vento ha costretto a continui cambi di programma



VOLTERRA — Volterra si è aggiudicata la 38esima edizione di Astiludio, il torneo degli sbandieratori. La manifestazione è iniziata sabato pomeriggio la partenza da via Firenzuola del corteo formato dai nove gruppi partecipanti: Cerreto Guidi, Quattro Castella, Castelfranco di Sotto, Piancastagnaio, Pescia, Lugo, Noale e Volterra.

Tra gli under, nei singoli di prima fascia, brillante debutto per Dario Verani che ha conquistato la medaglia d’argento mentre il bronzo è andato a Pietro Tedeschi.

In seconda fascia, secondo posto anche per Julio Murgioni. Nelle coppie di seconda fascia medaglia d’argento per Marco Verani e Pietro Tedeschi. Due le vittorie nella piccola squadra e nella grande squadra di prima fascia. 

Il Bravìo realizzato da alcune studentesse della 1 A del Liceo Artistico di Volterra, Eleonora Parri, Aurora Della Santa, Manuela Mezzanu, Serena Gazzarrini e Rebecca Creatini, è andato ai bianco-rossi, che continuano ad inanellare vittorie in ogni torneo. 

Nel singolo vittoria di misura di Fabio Ciampelli, che ha staccato di quasi sei punti e mezzo l’atleta di Castelfranco, quarta posizione per Filippo Silvestri mentre Alessandro Pucci si è classificato al sesto posto.

Nella coppia trionfo per Valentina Ferti e Gioele Gabellieri, medaglia di bronzo per Filippo Silvestri e Marco Dell’Aiuto.

La manifestazione è proseguita con il corteo partito intorno alle 22, anche se il forte vento ha costretto a diversi cambi di programma per la sicurezza degli atleti e del pubblico.

Dopo la mezzanotte il verdetto: Volterra vince la 38esima edizione dell’Astiludio con gli applausi dell’esiguo pubblico rimasto sugli spalti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Attualità