QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 12°21° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 20 ottobre 2019

Attualità giovedì 23 giugno 2016 ore 15:44

Abbadia Futura non firma la parte sulla geotermia

Abbadia Futura esprime apprezzamento e soddisfazione per buona parte dei punti toccati “Tavolo del lavoro” conclusivo del gruppo



ABBADIA SAN SALVATORE — All’ultima riunione del “Tavolo”, avvenuta il 20 giugno nella sede della CGIL, è stato sottoposto all’attenzione degli altri componenti il testo dove viene espressa la volontà della lista Abbadia Futura di sottoscrivere tutto il documento con astensione per il capitolo riguardante la “geotermia”, in quanto non esprime una chiara posizione contraria ad ogni centrale "geo-termo-elettrica" nel nostro comune.

Pensiamo che ogni riflessione su ulteriori impianti geotermoelettrici in territorio badengo non possa avvenire prima del blocco definitivo delle centrali esistenti e inquinanti di ENEL” – dice Abbadia Furura - A conclusione dell’incontro non è stato possibile far rientrare la Lista Civica tra i firmatari del documento. Rinnovando la propria vicinanza con quanto espresso dal lavoro del tavolo rimaniamo sempre disponibili alla collaborazione fino a quando questa sarà possibile e non intaccherà i principi scritti dai cittadini nel nostro “Libro Bianco”, per i quali 1437 elettori ci hanno sostenuto.

"Abbadia Futura esprime la propria adesione al "documento sul lavoro" in riferimento alle indicazioni e alle richieste, in esso contenute, nei confronti delle pubbliche amministrazioni e in particolare verso la Regione Toscana, per il rilancio economico e occupazionale del nostro comune e dell'Amiata. Riguardo al capitolo "geotermia" la lista civica "Abbadia Futura" esprime la propria non adesione al testo così formulato nel documento, in quanto, pur in presenza di alcuni elementi condivisibili, non esprime una chiara posizione contraria ad ogni centrale "geo-termo-elettrica" nel nostro comune” – conclude la nota.



Centrodestra, Maglie: «Che sia il crocifisso o i tortellini chiediamo rispetto per quello che noi siamo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità