QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 19°23° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 26 agosto 2019

Politica giovedì 13 aprile 2017 ore 09:42

Le dimissioni di Federica Morellini

​Federica Morellini, della lista civica Abbadia Futura, si dimette da consigliere comunale, "ma il legame rimane più forte che mai"



ABBADIA SAN SALVATORE — La lettera che trasmettiamo di seguito - scrivono dalla lista civica Abbadia Futura - con la quale Federica Morellini espone i motivi della sua scelta di dimettersi, rispecchia, secondo noi, tutta la serietà con la quale ha svolto il suo ruolo di consigliere fino ad oggi. 

La nostra compagine ha sempre visto in Federica, e continua a vedere, un elemento aggregante fondamentale a dare un senso al nostro modo di agire. Infatti è il consigliere che ha raccolto più consensi dall’espressione popolare, perciò è importante che diventi una figura sempre più centrale della lista civica. 

In questa occasione vogliamo rivolgerci alla comunità con massima schiettezza. Le basi che hanno fatto nascere Abbadia Futura sono la partecipazione, le idee e l’entusiasmo; perciò chiediamo a tutti di ritrovarle, di credere ancora nel futuro e di avere il coraggio di parlarne. 

Non importa se saremo ancora noi il contenitore di idee, o se ne verranno creati altri, l’importante è dimostrare con orgoglio e coraggio che questo paese è ancora vivo. Noi andremo fino in fondo ma se saremo soli avremo soltanto provato; se invece saremo insieme ad altri allora potremo superare questa fase depressa e stagnante di Abbadia. 

C’è bisogno di nuova linfa, di energie nuove e altre ritrovate per far scattare la molla di un nuovo percorso. Soprattutto c’è bisogno di genuinità, di un pensare collettivo e non individualistico che porta solo a sotterfugi e doppi fini. Ciò che vogliamo evitare, come lista di opposizione, è di essere semplicemente dei delegati, perché l’intento è condividere di persona, con tutti, le nostre battaglie confrontandoci su idee e progetti. 

Abbadia ha bisogno di riflettere sulle logiche che l’hanno portata fino a questo punto e di ripensare radicalmente il proprio modello di futuro. Ringraziamo ancora Federica nella quale sono presenti tutte le premesse che hanno fatto sorgere la lista e che vanno portate avanti per avere prospettive diverse da cui cominciare nuove strade per Abbadia. Con l’occasione auguriamo a tutti una Buona Pasqua.

“Con la presente - scrive Federica Morellini - sono a rassegnare formal­mente le mie irrevoc­abili dimissioni dal­la carica di Consigl­iere comunale. L’entusiasmo che mi ha portato ad accett­are il delicato comp­ito conferitomi, non voglio si perda nel­l’impossibilità di fare e di agire davve­ro per il bene del mio pa­ese. È stata una decisione sofferta ma mi sen­to tanto orgogliosa di aver preso coragg­io e coscienza che questa sia la scelta migliore in quanto , in un momento di discussioni così deli­cate, in primis la geotermia , servono ben altre energie di quelle che in questo momento ho nella mia "riserva ". Due anni in Consiglio, sono pochi , app­ena sufficienti per iniziare a capire l'­ingranaggio amminist­rativo , i "balzelli" e il linguaggio de­lla politica, ma sono molti per chi ha una malattia progre­ssiva che in poco te­mpo non solo ti camb­ia ma proprio ti to­glie le carte in tav­ola . Mi sento in dovere di ringraziare i Bade­ghi che mi hanno vot­ato, i primi ad aver creduto nelle mie potenzialità e verso i quali resterò sem­pre in debito. Sono sicura che condivide­ranno anche questa mia scelta. Ringrazio i dipenden­ti comunali che si sono sempre resi disp­onibili permettendomi di svolgere le mie funzioni al meglio . Continuerò a seguire i lavori dell'Ammin­istrazione Comunale e appoggiare " Abbadia Futura " che con grande dedizione ed impegno sta portan­do avanti i propri principi. Auguro al Consiglio di riuscire sempre ad agire per il bene del cittadino e non della politica”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca