QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 16°16° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità sabato 17 dicembre 2016 ore 18:04

Dopo il museo orientale ecco via Tibet

A testimoniare il forte legame, fra la comunità Dzogchen e Arcidosso, dopo il museo orientale, arriva una strada intitolata al Tibet



ARCIDOSSO — Si è tenuta nella mattinata di oggi, sabato 17 dicembre, la cerimonia di intitolazione della strada via Tibet, alla presenza del sindaco di Arcidosso (Grosseto) Jacopo Marini e del maestro Namkhai Norbu, presidente della comunità Dzogchen. A dimostrazione del legame, sempre più forte, tra la comunità amiatina e quella di Merigar, dove risiede il centro buddista del Monte Labro. 

La strada si trova parallela a via David Lazzaretti (altro simbolo del paese) ed è situata all'interno del Parco del tennis. Nel medesimo spazio è presente la Statua della Pace, inaugurata anni fa dallo stesso Norbu. L’intitolazione di via Tibet è avvenuta a pochi giorni dall’inaugurazione del nuovo museo di arte e cultura orientale di Arcidosso (abbreviato in Maco).



Tag

Siria, Trump: "Tradimento? I Curdi non ci aiutarono durante la Seconda Guerra Mondiale"

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità