QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 14°19° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 23 settembre 2019

Attualità martedì 29 settembre 2015 ore 13:58

Castagne, speranza per il raccolto 2015

C’è speranza per il raccolto delle castagne 2015 dopo che è stato lanciato il rimedio contro il cinipide, l’insetto che ha attaccato i castagni



AMIATA — Una vera e propria stage di castagni, il cinipide, questo l'insetto che ha attaccato le piante negli ultimi anni riducendole ai minimi termini.

Quest'anno ci sono molte speranze per il raccolto, dopo che è stato lanciato un rimedio contro l'insetto.  L'antidoto sta eliminando i deleteri effetti di questa vespa del castagno o mosca cinese del castagno.

Secondo i proprietari di castagni, quest'anno i germogli non sono stati attaccati dall’insetto, e questo è dimostrato anche dalla quantità di ricci presenti negli alberi. I segnali quindi sono sicuramente positivi, adesso tutto sta a vedere se i ricci a loro interno contengono le castagne oppure sono vuoti.

Grande attesa quindi per il ritorno di una produzione accettabile di un prodotto nostrano come la castagna e il marrone amiatinio. A detta degli esperti, se l’insetto fosse stato debellato sarebbe un grande successo, in quanto il rimedio risulterebbe ottimo ed efficace anche per ulteriori attacchi di questo tipo di insetti.



Tag

Matteo Salvini ospite da Barbara D'Urso: il suo guru della comunicazione fa un video e l'assistente di studio lo riprende

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca