QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 7° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità giovedì 27 aprile 2017 ore 15:22

Lo sportello della banca aperto nei giorni feriali

Per assicurare la sopravvivenza dello sportello Mps a Vivo d'Orcia, il sindaco ha chiesto l'apertura nei giorni feriali



CASTIGLIONE D'ORCIA — Provano a tenere alta la guardia gli abitanti di Vivo d’Orcia per assicurare la sopravvivenza del loro unico sportello bancario, quello del Monte dei Paschi di Siena situato in via Fontevecchia. 

Nei giorni scorsi era apparso un avviso alla porta dei locali nel quale era preannunciato l’inizio dell’apertura a giorni alterni, con lo sportello di Campiglia d’Orcia. Il Comitato appositamente costituito nei mesi scorsi e che ha ottenuto il mantenimento dello sportello, grazie anche al fattivo intervento dell’Amministrazione comunale, che nel comitato è rappresentata dal sindaco Claudio Galletti, si è immediatamente attivato. 

Il sindaco ha preso contatti con i dirigenti dell’Istituto di credito referenti per l’area che include il comune di Castiglione d’Orcia, ottenendo per il momento il mantenimento della precedente situazione, con l’impegno degli stessi a partecipare, entro la metà del mese di maggio a un’assemblea pubblica, che sarà appositamente convocata nei locali della Pro Loco, presieduta da Vito Pollini. 

Intanto il sindaco ha chiesto ai dirigenti montepaschini di valutare l’ipotesi di mantenere aperti tutti i giorni feriali entrambi gli sportelli, eventualmente con orario ridotto, per garantire un servizio più continuativo alla popolazione sia a Vivo che a Campiglia d’Orcia.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro