comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 18° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 26 settembre 2020
corriere tv
Salerno, tromba d'aria si abbatte sul litorale: alberi sradicati

Attualità mercoledì 21 dicembre 2016 ore 18:31

La Regione dichiara guerra ai vini taroccati

​Operazione coordinata dalla Dda Firenze contro il vino adulterato. Rossi: “Battaglia comune contro le frodi alimentari”



MONTALCINO — "E' alta la guardia in Toscana contro chi commette frodi alimentari". Il presidente della Toscana, Enrico Rossi, in un comunicato, commenta con soddisfazione la notizia degli esiti positivi dell'operazione "Bacco", che ha portato a tre arresti tra Firenze e Salerno. "La brillante operazione - continua Rossi -, coordinata dalla Dda di Firenze contro un'organizzazione che adulterava vino scadente spacciandolo per prestigiose Doc e Docg, ha portato un duro colpo a chi delinque taroccando uno dei prodotti più importanti della nostra economia. E' una battaglia che vede in prima linea la Regione, a fianco dei produttori, della magistratura, delle forze dell'ordine". 

"Contro le frodi alimentari – continua Rossi – abbiamo sottoscritto nei mesi scorsi un protocollo con le Procure di Firenze, Arezzo, Grosseto e Siena con l'obiettivo di rafforzare l'attività degli uffici giudiziari, dotandoli di personale amministrativo. Credo che anche questa inchiesta sia un buon frutto di quell'intesa. Le frodi alimentari non sono solo un'attività criminale, con effetti economici e sulla salute dei cittadini, ma rappresentano un enorme danno d'immagine per la Toscana". 

"Rivolgo il mio ringraziamento – conclude il presidente – alla magistratura per il suo prezioso lavoro e confermo a tutto il mondo dell'imprenditoria agricola l'impegno della Regione in difesa della qualità e della tipicità delle produzioni toscane".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità