QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 11° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 14 dicembre 2019

Cronaca giovedì 29 dicembre 2016 ore 15:59

E' morto Saro Munafò

Munafò, siciliano e romano di adozione, era molto conosciuto a Siena e in provincia, in particolare a San Quirico, dove aveva una residenza



SAN QUIRICO D'ORCIA — E' stato stroncato da un male incurabile. Saro Munafò, siciliano e romano di adozione, politicamente era vicino all'area socialista e molto conosciuto a Siena e in provincia. In particolare a San Quirico d'Orcia, dove l'uomo possedeva una casa in centro in cui trascorreva molto del suo tempo. La sua volontà era proprio quella di trasferirsi definitivamente in Val d'Orcia. Soltanto il bisogno di curarsi dalla malattia lo ha spinto a tornare di nuovo nella Capitale. Dove è deceduto all'età di 72 anni. Fra i vari incarichi Munafò ricoprì l'incarico di presidente delle Terme di Chianciano, negli anni '90. E' morto lo scorso 24 dicembre, ed è stato sepolto, per sua esplicita richiesta, nel cimitero di San Quirico d'Orcia.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità