Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE10°16°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità lunedì 08 marzo 2021 ore 15:15

Dal Comune 50mila euro per il turismo

Migliorare la ricettività e creare una rete di ospitalità diffusa. Stanziate risorse per le imprese che investono sull'accoglienza



SANTA FIORA — Un bando per migliorare la ricettività turistica creando una rete di ospitalità diffusa. Con questo obiettivo il Comune di Santa Fiora ha destinato 50mila euro dei fondi sulla geotermia ai cittadini e alle imprese che intendano creare, ammodernare o promuovere nel territorio comunale un’attività ricettiva extra – alberghiera o albergo diffuso.

I progetti devono prevedere un ammontare minimo di spese contabili di 10mila euro. Il contributo avrà intensità massima pari al 30% delle spese di progetto e per ciascun richiedente non potrà comunque superare i 25mila euro. La liquidazione avverrà a seguito dell’invio di rendicontazione. Non è previsto anticipo.

La domanda di contributo potrà riguardare la ristrutturazione di immobili, l’acquisto di arredi e serramenti; l’eliminazione di barriere architettoniche; le spese per l’apertura della nuova impresa; consulenza e servizi di marketing, promozione, digitalizzazione, siti web. Ma anche rinnovo impianti, macchinari e attrezzature; leasing con patto di acquisto; efficientamento energetico e installazione di impianti da fonti rinnovabili.

La richiesta di contributo dovrò essere inviata entro le ore 12 del 31 dicembre 2021 per posta certificata a posta@pec.cosvig.it

I soli richiedenti senza pec possono consegnarla a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento o tramite corriere in busta chiusa presso la sede Co.Svi.G. scrl, via Fucini 19, 58025 Larderello, Pomarance (PI).

Nell’oggetto della posta certificata o sulla busta chiusa dovrà essere scritto: “Santa Fiora bando 2021 ospitalità diffusa”.

Il bando e la relativa documentazione è consultabile al seguente link https://bit.ly/3bFih0x


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità