QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 16°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 22 settembre 2019

Attualità mercoledì 30 novembre 2016 ore 17:15

Sit, innovazione tecnologica per il quotidiano

Presso la sala comunale è stato presentato il sistema per le segnalazioni dei cittadini al Comune ed il sistema informativo territoriale (SIT)



SANTA FIORA — Il Sit è uno strumento per la gestione di informazioni relative al territorio: è un software costituito da due componenti, ovvero la grafica (carte del regolamento urbanistico, foto aeree, mappe catastali, curve di livello, cartografie tematiche) ed il database (dati alfanumerici descrittivi delle aree di monitoraggio e dati quali-quantitativi provenienti dalle rilevazioni periodiche). 

“Si tratta di una importante innovazione tecnologica – spiega il sindaco Federico Balocchi – che va a supportare cittadini e tecnici nel loro lavoro quotidiano. Infatti, direttamente da casa o dall’ufficio, attraverso un computer, è possibile visualizzare la mappa e i dati della propria abitazione o dei propri terreni e le norme del regolamento urbanistico che si riferiscono alla proprietà. Si potrà capire quali norme si applicano ai terreni e agli edifici e quali interventi sono possibili.” 

Il SIT agevola anche il lavoro del Comune perché fornisce agli uffici un immenso patrimonio di dati e di informazioni tutte organizzate al meglio e reperibili in tempo reale. Sarà un importante elemento di contrasto all’evasione fiscale. 

Nel corso dell’incontro pubblico poi è stato presentato anche il nuovo programma per le segnalazioni dei cittadini al Comune. Ogni segnalazione è tracciata e monitorata, in pratica nel passaggio da un operatore all’altro, arriva una mail al cittadino che può, così, controllare in tempo reale quando la segnalazione è stata accettata, quando è in lavorazione e quando viene risolta. Le segnalazioni potranno essere fatte direttamente su internet oppure al telefono o di persona utilizzando lo Sportello Comune Amico.

“Una vera rivoluzione nei rapporti fra cittadino e Comune – conclude Federico Balocchi - perché la gente potrà direttamente controllare l'operato dell'amministrazione. Ma servirà anche a noi per verificare la tempestività della risoluzione dei problemi, cosa che fino ad oggi non era possibile. Invito quindi i cittadini ad usare questo strumento.”



Tag

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio, ai giornalisti: «Ad agosto dovevate riposare, non lavorare»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità