Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE18°32°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arrivo di Trump alla convention repubblicana con l'orecchio bendato
L'arrivo di Trump alla convention repubblicana con l'orecchio bendato

Attualità mercoledì 14 settembre 2016 ore 17:22

Potenziata l’illuminazione pubblica

Il Comune ha potenziato l’illuminazione pubblica con un progetto che prevede l’installazione di nuovi punti luce nel capoluogo e nelle frazioni



SANTA FIORA — L’investimento complessivo sarà di circa 40mila euro e i lavori, affidati in questi giorni alla ditta Cappelletti, inizieranno entro fine mese. I primi interventi riguarderanno la verniciatura dei pali dell’illuminazione pubblica lungo le strade provinciali di Bagnore, Santa Fiora e Bagnolo. Inoltre in tutto il territorio sarà fatto un intervento di sfrondatura degli alberi e della vegetazione per migliorare l’illuminazione dei lampioni esistenti.

Terminata questa fase, la ditta provvederà all’installazione di nuovi punti luce a Marroneto (Mormoraio, via Soana e via case Tonini); Selva (località case Belardi e località case Danti); Bagnolo (via Abbadia; via Chiesina, via Piana, via Fonte Perino); Santa Fiora (in via Vasai, via delle Scalette). A breve sarà inoltre fatta una nuova gara per altri lampioni fotovoltaici da installare su tutto il territorio comunale.

“L’obiettivo del Comune – spiega il sindaco Federico Balocchi – è di intervenire nelle zone ad oggi ancora poco illuminate, anche tenendo conto delle segnalazioni che ci sono arrivate dai cittadini, garantendo così una copertura della pubblica illuminazione più efficace, elemento indispensabile per contribuire alla sicurezza del territorio e per rendere i nostri centri abitati più accoglienti per gli abitanti e per i turisti. Questo è un primo importante intervento. Adesso stiamo valutando la possibilità di utilizzare il consistente ribasso d’asta per ulteriori potenziamenti della linea elettrica."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno