comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 13°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 22 settembre 2020
Giani
863.365
 
48.62%
Ceccardi
718.302
 
40.45%
Galletti
113.667
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.664
 
2.23%
Barzanti
16.052
 
0.90%
Catello
16.988
 
0.96%
corriere tv
Elezioni Puglia, Emiliano festeggia la vittoria mangiando un panzerotto

Attualità venerdì 04 dicembre 2015 ore 14:47

Pronti con il piano neve

Il piano stabilisce le azioni e le strategie per fronteggiare le precipitazioni nevose, in sinergia con l’Unione dei Comuni e con i cittadini



SANTA FIORA — Il piano è articolato in 3 fasi e la prima fase riguarda il monitoraggio delle condizioni atmosferiche, e si attiva ogni volta che le previsioni meteo annunciano possibili nevicate e da quel momento entra in funzione il centro operativo comunale di protezione civile. La fase due scatta quando la neve ha raggiunto i 5 centimetri di altezza e prevede l’intervento dei mezzi scansaneve e del personale per garantire la percorribilità delle strade. Il risultato degli interventi dipende dall’intensità e dalla durata della nevicata. La viabilità è stata analizzata e mappata in modo da ottenere una graduatoria delle priorità ed organizzare l’intervento dei mezzi appropriati in ciascun luogo. Ultima fase, dopo la nevicata il pericolo è rappresentato dalla possibile formazione di ghiaccio e quindi entreranno in funzione i mezzi spargisale sulle strade urbane.

“La neve è un evento naturale che non deve far paura – afferma il sindaco Federico Balocchi – l’importante è essere ben organizzati per imparare a conviverci ed alleviarne il più possibile l’impatto sulla vita della comunità. Questo è l’obiettivo del piano: prevedere e coordinare tutte le azioni che consentono di garantire la circolazione stradale, assicurare i servizi essenziali e proteggere la popolazione. Il buon esito delle azioni ovviamente dipende dalla collaborazione dei cittadini. Per questo abbiamo predisposto una campagna informativa con la distribuzione di 3mila opuscoli in cui viene spiegato il piano in pillole per garantire la celerità delle azioni. Una raccomandazione per chi viene in montagna d’inverno: avere pneumatici da neve o catene in automobile e un abbigliamento appropriato per far fronte alla neve”.

Inoltre il Comune da chiamare per segnalare pericoli ed emergenze è lo 0564 965325 che corrisponde al Centro operativo comunale e attivo subito dalla prima fase.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica