Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE15°29°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità mercoledì 21 luglio 2021 ore 17:50

Covid, 10 nuovi contagiati in provincia di Siena

Positivi in 6 Comuni del territorio. Eseguiti 561 tamponi. Aumentano i ricoverati negli ospedali dell'Area Vasta



SIENA — Sono 10 i nuovi positivi in provincia di Siena, 6 in meno rispetto  al giorno precedente.
Il virus è stato riscontrato in 6 comuni del territorio e precisamente:
- Siena città 2 casi.
- Colle Valdelsa 4 casi.
- Asciano 1 caso.
- Buonconvento 1 caso.
- Chiusi 1 caso.
- Sinalunga 1 caso.

Aumentano i ricoverati negli ospedali della Asl Toscana sud est. Al "Santa Maria alle Scotte" ci sono sempre 3 pazienti in bolla Covid, nessuno in condizioni più gravi. Al "San Donato" di Arezzo i ricoverati sono 3 di cui 2 in "Terapia Intensiva". Al "Misericordia" di Grosseto, invece, i degenti salgono a 15, ieri erano 8.

Nelle ultime 24 ore l'Azienda Sanitaria ha eseguito 561 tamponi e 6 senesi sono stati dichiarati definitivamente guariti.

Attualmente ci sono ancora 167 senesi positivi mentre salgono a 280 le persone che si trovano in quarantena perché contatti di caso.

Nella Asl Toscana Sud Est i contagiati odierni sono 67 (contro i 51 del giorno precedente) e di questi 24 risiedono nell'Aretino, 10 nel Senese, 31 nel Grossetano e 2 extra Asl.

Oltre 300 i contagiati odierni in tutta la Toscana. Per vedere il report regionale cliccate qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno