Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:38 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE-0°9°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Cronaca venerdì 10 marzo 2023 ore 16:18

Perdono lo zaino zeppo di gioielli, lo ritrova un carabiniere

la restituzione

A rinvenire lo zainetto di una coppia di orafi è stato un maresciallo libero dal servizio. Increduli i commercianti nel ricevere la notizia



FIRENZE — Partono dalla Toscana in direzione Roma per un meeting orafo e smarriscono lo zaino zeppo di gioielli per un valore di 30.000 euro che avevano portato con sé per l'occasione. Ma a ritrovarlo è stato un maresciallo dei carabinieri, comandante della stazione di Castell’Azzara in provincia di Grosseto, che glielo ha restituito lasciandoli increduli per il fortunato rinvenimento.

E' successo a una coppia di coniugi, marito e moglie commercianti orafi che erano partiti col loro prezioso zainetto, riempito ad arte con i preziosi che sarebbero serviti per il meeting. Ma nel viaggio avevano fatto una sosta, e sia come sia lo zainetto era rimasto dimenticato sul ciglio della strada.

Giunti a Roma i due si erano accorti di non avere più il piccolo bagaglio. Pensavano a un furto e hanno sporto denuncia ai carabinieri. Dopo qualche settimana, l'uomo riceve una email che gli annunciava il ritrovamento di uno zaino forse suo, con invito a stabilire il contatto.

Il commerciante non ci credeva. Pensava a qualche tranello. E invece era lui: il comandante che era risalito alla coppia grazie al tablet anch'esso nello zaino. Quindi la restituzione, con gli orafi che si sono profusi in ringraziamenti nei confronti del militare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno