Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE10°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni Europee, Prodi: «Candidatura Schlein ferita per la democrazia» e su Scurati: «Segnali di regime»

Attualità domenica 18 dicembre 2022 ore 15:00

Terzo settore, ecco le novità del nuovo bando

Per accedere serve una rete di soggetti, i progetti dovranno prevedere un cofinanziamento di almeno il 20% e gli enti dovranno avere sede in Toscana



FIRENZE — Il volontariato toscano vince se fa gioco di squadra, è la caratteristica peculiare del bando regionale per la concessione dei contributi al terzo settore che è stato approvato dalla giunta toscana su proposta dell’assessora alle politiche sociali Serena Spinelli.

Il bando, rivolto alle organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni del Terzo settore, mette a disposizione uno stanziamento iniziale di 1,7 milioni di euro, che arriverà fino a 3,2 milioni, per progetti, azioni, iniziative in ambito sociale che vengano presentate da più soggetti.

Per accedere alla fascia A dei contributi (tra 50 e 100.000 euro) servirà la partecipazione di almeno 5 enti, che scendono a 3 per i progetti di fascia B (tre 20 e 50.000 euro). Entro la fine dell’anno partirà l’avviso per il 2023.

“Questa azione – è il commento di Serena Spinelli - vuole innanzitutto riconoscere e sostenere il ruolo centrale degli enti del terzo settore nelle politiche sociali e sociosanitarie toscane, che è stato ancor più decisivo in questi ultimi anni per fronteggiare le ondate pandemiche e per supportare le nostre comunità, a partire da chi ha più bisogno e con iniziative solidali e per la coesione sociale, anche adesso a fronte dell'attuale situazione di grave crisi socioeconomica. E proprio queste recenti, difficili esperienze - evidenzia l’assessora, ci hanno mostrato ancora di più l’importanza del lavoro di squadra, del fare le cose insieme, in maniera integrata. Per questo per la prima volta intendiamo incentivare e favorire la prospettiva legata al concetto di welfare di comunità. Il bando infatti valorizza la costruzione di reti territoriali tra gli enti del terzo settore, in grado di aumentare la capacità di offrire risposte integrate per la presa in carico delle fragilità: dalla povertà alle persone con disabilità, dalla lotta alle diseguaglianze di genere alla costruzione di percorsi di giustizia di comunità. Inoltre sottolinea il valore delle sinergie con la parte pubblica, penso alle amministrazioni locali, alle Società della Salute o le Zone distretto, ai servizi sociosanitari sul territorio e ad altri soggetti pubblici e privati".

I progetti dovranno prevedere un cofinanziamento di almeno il 20% da parte dei soggetti proponenti. Gli enti che li presenteranno dovranno avere la sede operativa nel territorio della Toscana e essere iscritti al registro nazionale del Terzo settore.

La domanda di ammissione al progetto dovrà essere presentata entro trenta giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso sul Burt (Bollettino ufficiale Regione Toscana). La durata massima delle proposte progettuali non potrà superare il 31 Dicembre 2023.

Per illustrare le modalità di partecipazione, i criteri del bando e per fornire le informazioni ai soggetti interessati si svolgerà uno specifico webinar in programma venerdì 23 Dicembre alle 9.30. Per iscriversi al webinar inviare una email a segreteria.spinelli@regione.toscana.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità