Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE23°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Cronaca sabato 25 maggio 2024 ore 18:00

Il corriere scomparso e la pista della rapina

L'ultima traccia una telefonata al datore di lavoro. Da allora il telefono dell'uomo risulta spento. Le ipotesi degli inquirenti



ROCCALBEGNA — Mercoledì 22 Maggio aveva fatto un carico di borse d'alta moda, per un valore del carico di quasi 500mila euroPoi il furgone che usava per lavoro è stato ritrovato ieri mattina a Roccalbegna, completamente divorato dalle fiamme. Del corriere, invece nessuna traccia, così come della merce.

Sono tuttora in corso le ricerche dell'uomo, 48 anni, di cui non si hanno notizie da tre giorni. I carabinieri, che stanno indagando sull'accaduto, non escludono che l'uomo sia stato vittima di una rapina.

L'ultima traccia lasciata dal 48enne sarebbe una telefonata fatta al datore di lavoro, che ha agganciato le celle di Santa Fiora.

Secondo quanto emerso alcune persone, presentandosi come dirigenti di una ditta, avrebbero chiesto se il corriere potesse fare una piccola consegna per loro. 

Solo dopo aver dato il suo consenso il datore di lavoro ha scoperto che la ditta in questione era chiusa da tempo. Ha provato a ricontattare il corriere ma, senza successo: da allora il telefono risulta spento.

La procura di Grosseto ha aperto un'inchiesta per far luce si quanto accaduto e tra le piste seguite, come detto, c'è quella della rapina: secondo questa ipotesi, che comunque non è l'unica al vaglio degli inquirenti, l'uomo potrebbe essere stato vittima di una rapina con l'obiettivo di trafugare la merce trasportata e lui potrebbe essere stato rapito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli operai in stato di bisogno venivano fatti lavorare in stato di sfruttamento, anche con vitto e alloggio in strutture fatiscenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca