QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 10°21° 
Domani 25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 26 settembre 2018

Attualità martedì 22 novembre 2016 ore 17:55

300mila euro per valorizzare le tradizioni locali

Foto di: immagine di repertorio

La regione Toscana ha pubblicato un bando per la valorizzazione dell'identità toscana, delle tradizioni locali e per promuovere le attività culturali



VALDICHIANA — Il Consiglio regionale ha deciso di destinare il contributo economico di 300.000 euro per la promozione della cultura e delle tradizioni del territorio, dando sostegno alle attività culturali.

“Il bando è volto a sostenere - spiega Stefano Scaramelli, consigliere Regione Toscana - le associazioni di rievocazione e ricostruzione storica, le bande e i cori musicali che svolgono attività di formazione, le associazioni e gli enti locali che, con il patrocinio del Comune, organizzano manifestazioni per valorizzare e perpetuare la tradizione del carnevale in Toscana. Con loro anche i centri commerciali naturali e dei comuni che organizzano fiere commerciali con consolidate caratteristiche ed evidente valorizzazione della produzione locale". 

Risorse importanti quindi finalizzate alla valorizzazione delle tradizioni culturali toscane e alla qualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio. Contributi che dal Consiglio regionale della Toscana arrivano sui territori con l’obiettivo di salvaguardare le nostre tradizioni. È nei tratti storici, culturali, folcloristici e artigianali che affondano quelle radici che dobbiamo valorizzare e difendere nella consapevolezza che nella società, sempre più multietnica, universalismo e localismo sono due aspetti complementari fra di loro. 

"Una bella iniziativa che tutela la memoria storica in un processo di rinnovamento che passa dal coinvolgimento di più associazioni ed enti impegnati nella valorizzazione dell’identità toscana e delle tradizioni locali. Le terre di Siena da sempre sono un esempio virtuoso della valorizzazione dell’identità locale e le tante associazioni attive sul nostro territorio sono l’anima della nostra comunità. Con il loro impegno rendono viva, e tramandano, la tradizione e la partecipazione fra i più giovani". - conclude Stefano Scaramelli.

 Il bando è reperibile anche sul sito del Consiglio regionale al link: http://www.consiglio.regione.toscana.it/avvisi/default?idc=0



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca