QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 11° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 10 dicembre 2019

Attualità mercoledì 28 settembre 2016 ore 10:25

Le università della terza età si incontrano

Il 1 Ottobre si svolgerà il convegno delle Università della Terza Età con lo scopo di costruire una rete tra le varie realtà della Toscana



ABBADIA SAN SALVATORE — Il convegno è nato su iniziativa dell’Associazione culturale OSA, con le libere Università di Prato e Chianciano Terme e la collaborazione del Cesvot. In tale contesto sono invitate a partecipare tutte le realtà che in Toscana svolgono attività culturali per la terza età, coinvolgendo la Regione Toscana e le Amministrazioni locali per prendere visione delle realtà delle Università del tempo libero presenti sul territorio toscano, e per mettere in rete le migliaia di utenze qualificandone alcuni aspetti, come l’utilizzo di formazioni a distanza, la registrazione e archiviazione telematica delle lezioni, e la pubblicazione annuale dei risultati relativi alla partecipazione e alla qualità del servizio reso.

Con la presenza del Consigliere regionale Simone Bezzini si discuterà quale ruolo o azione la Regione Toscana potrebbe svolgere in termini di assistenza e di consolidamento di un’esigenza che si sta sviluppando notevolmente.

L’incontro sarà anche occasione per la presentazione del libro ‘La Postilla Amiatina 930 anni dopo’, a circa 10 anni dal convegno avvenuto ad Abbadia S. Salvatore nel 2007, e in previsione del 930° anniversario della Postilla Amiatina (Gennaio 1087), si pubblica nuovamente il saggio di Giancarlo Breschi “Il punto sulla Postilla Amiatina” Edizioni Heimat ampliato di nuovi contributi di studiosi, che animano la discussione e la ricerca specializzata sulla Postilla, ripartendo dall’esame di “ista cartula...” ritenuta tra i più antichi documenti del passaggio dalla lingua latina al volgare per offrire uno stimolo ad approfondire i vari aspetti del vasto patrimonio culturale dell’Amiata.

Tra i relatori: Mario Marrocchi, Massimo Seriacopi, Edoardo Gonnella, Sandro Bilei, Antonello Carrucoli, Cesare Moroni, introduce: Nicola Cirocco e coordina: Lauro Seriacopi. Le iniziative sono aperte a tutti gli interessati, la partecipazione è gratuita.



Tag

Anziano accoltellato a Milano, De Corato: «I delinquenti devono restare in carcere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro