QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 14°19° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 23 settembre 2019

Spettacoli giovedì 24 novembre 2016 ore 17:13

Leggera EFB e Cristicchi sullo stesso palco

Leggera EFB con Simone Cristicchi

Il Cinema Teatro Amiata il 15 dicembre prossimo vedrà andare in scena uno straordinario spettacolo: Leggera Electric Folk Band con Simone Cristicchi



ABBADIA SAN SALVATORE — I Leggera Electric Folk Band, sono una formazione musicale unica nel suo genere in Toscana, che unisce la potenza del rock alla poesia della musica popolare. Il loro punto di forza è la rivalutazione dei vecchi canti popolari toscani.

Grazie alla preziosa collaborazione di Riccardo Corso, produttore artistico e noto chitarrista nel panorama musicale italiano, i Leggera sono riusciti a vestire i vecchi canti tradizionali con abiti moderni, avvicinando così fasce di pubblico sempre più ampie, senza perdere la genuinità del passato.

Gianmarco Nucciotti, chitarrista, cantante e uno dei protagonisti del gruppo ricorda l’incontro con Simone Cristicchi e come questi due artisti hanno cominciato a lavorare insieme.

L’incontro tra Cristicchi e Nucciotti avviene palco del The Place, a Roma con ‘Il Coro Dei Minatori di Santa Fiora’. Dopo aver suonato con lui in tutta Italia, dalla Notte della Taranta, al Festival di Sanremo fino al gran Concerto del Primo Maggio, Simone scrisse un libro per raccontare questa avventura.

Simone Cristicchi è stato sempre molto attento e affezionato al progetto musicale della Leggera Electric Folk Band anche attraverso un commovente monologo scritto e interpretato da lui nel nostro ultimo disco “Gente Allegra Iddio l’Aiuta”, ma anche con generose recensioni sul web, invitandoli a suonare al suo festival “Narrastorie”.

Cristicchi infatti pur essendo originario di Roma, è molto affezionato alle tradizioni amiatine, basta vedere quello che ha fatto con lo spettacolo del Coro dei Minatori di Santa Fiora qualche anno fa o attualmente con “Il secondo figlio di Dio”: la storia di David Lazzaretti (il cristo dell’Amiata), che sta portando in scena in tutti i teatri d’Italia, sul quale ha scritto anche un romanzo uscito nelle librerie qualche giorno fa.

L'avventura tra i due si arricchirà di un nuovo contenuto il 15 dicembre prossimo quando la Leggera Electric Folk Band e Simone Cristicchi saliranno sul parlo del Cinema Teatro Amiata. Un’occasione per ritrovarsi per un concerto speciale, dove il pubblico prenderà parte allo spettacolo e non solo con la voce.

La Leggera Electric Folk Band nel suo ultimo disco è andata alla ricerca di mestieri che oggi per fortuna o purtroppo non ci sono più: il carbonaio, il minatore, il mulaio, ma anche come sempre, alla ricerca delle antiche tradizioni della nostra terra. Abbadia San Salvatore è la “Citta delle Fiaccole”, ma è anche il paese del “Festival della Canzone Amiatina” degli anni 50: importante rassegna della musica d’autore di tanto tempo fa, dove siamo andati ad attingere dei brani importanti per il loro repertorio.



Tag

Renzi: «Ho mandato un sms a Salvini quando si è dimesso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca