QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 12°12° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 17 ottobre 2019

Politica domenica 07 maggio 2017 ore 19:52

"San Filippo è un adolescente scapestrato"

"Bagni San Filippo è come un adolescente scapestrato in cerca di una figura capace di farlo diventare uomo", scrive Lorenzoni, della pro-loco



CASTIGLIONE D'ORCIA — Riceviamo e pubblichiamo una lettera, scritta da Michelangelo Lorenzoni - responsabile della pro-loco di Bagni san Filippo (frazione di Castiglione d'Orcia) - e indirizzata al sindaco Claudio Galletti, al comune di Castiglione, e al nostro giornale.

Buongiorno Claudio,

con la presente pongo alla tua attenzione e a quella dei consiglieri comunali di Castiglione d’Orcia, in forma di lettera aperta, un documento sulle criticità presenti nella nostra frazione. Ho cercato di mettere in ordine considerazioni e riflessioni che da anni, in modo più o meno organico, fanno parte del nostro “parlato” quotidiano e che sicuramente non ti suoneranno nuove.

Come ben comprenderai dalla lettura del documento, questa nostra iniziativa nasce dalla volontà di provare a dotare il comune di strumenti che possano programmare una crescita più sicura. La parola “crescita” mi è stata suggerita da una nostra conoscenza comune, che ha paragonato Bagni San Filippo a un adolescente scapestrato in cerca di una figura autoritaria, capace di farlo diventare uomo. Ecco, proviamo tutti insieme a trovare questo tutore.

Alla mail sono allegate anche alcune foto (vedi in basso, ndr) che hanno la funzione di mostrare (a livello puramente esemplare) quanto argomentato nel documento.

Credendo che un dibattito costruttivo possa svilupparsi solo attraverso la sua pubblicità e certo della tua condivisione del principio, la mail è indirizzata anche ad altri soggetti: agli esercenti di Bagni San Filippo, alle associazioni del territorio, a coloro che da privati cittadini hanno a cuore la nostra frazione e a quei giornalisti che hanno avuto il buon cuore di dare dignità di stampa alle nostre iniziative.

Certo di un tuo riscontro, colgo l’occasione per inoltrare a te e ai Consiglieri del nostro comune un cordiale saluto. (Michelangelo Lorenzoni)



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità