QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 15° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 16 dicembre 2019

Politica giovedì 20 aprile 2017 ore 10:11

Si ricorda la Resistenza

Nel comune di Castiglione d'Orcia si ricordano Resistenza e liberazione. Corteo con la banda della Castigliana e orazione per i caduti



CASTIGLIONE D'ORCIA — L’Amministrazione Comunale di Castiglione d’Orcia e la Sezione dell’Associazione Nazionale Partigiani presieduta da Maurizio Formichi, ha organizzato due momenti per ricordare episodi della Resistenza e la Liberazione. 

Domenica 23 aprile a Vivo d’Orcia commemorazione del rastrellamento avvenuto il 23 aprile del 1944, nel quale perse la vita il giovane Enrico Battistini, e fu gravemente ferito Marino Pioli. 

Il 9 maggio successivo alcuni facinorosi giunti da Siena usarono fra l'altro violenza alla piccola Carla Bardi di 9 anni che, a seguito del triste fatto perse la vita. La cerimonia inizierà alle 15,30 in piazza della Fontana, alle 16 un corteo con la banda musicale “La Castigliana”, deposizione di corone di alloro in alcuni luoghi simbolici e la commemorazione ufficiale. 

Lunedi 25 Aprile a Castiglione d'Orcia commemorazione della Liberazione: alle 11 il raduno in Piazza “Il Vecchietta”, poi il corteo sulle note di Bella ciao con la Filarmonica “La Castigliana” diretta dal maestro Ivano Rossi. Infine la preghiera per i Caduti e l’orazione ufficiale del sindaco, Claudio Galletti, presso il Parco della Rimembranza. 



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro