Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:03 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE18°35°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità domenica 10 gennaio 2016 ore 11:39

Play Energy Enel, menzioni speciali nel grossetano

L'ISIS Da Vinci-Fermi di Arcidosso e il liceo artistico Bianciardi selezionati tra le 300 scuole che hanno partecipato al concorso



GROSSETO — La classe IV dell’istituto amiatino, guidata dal professor Ermanno Antimi, e la classe V A del liceo grossetano, accompagnata dalla professor Marta Rabagli, si sono aggiudicate le Menzioni Speciali nella dodicesima edizione del Play Energy Enel, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo.

L’Istituto Industriale di Arcidosso è stato premiato per il progetto “Prototipo per la depurazioni dell’acqua nei Paesi in via di sviluppo”, una bellissima idea per estrarre acqua dai pozzi in modo efficiente e sostenibile ed effettuare un’operazione di abbattimento micro-baterico tramite una lampada a raggi UV alimentata da un pannello fotovoltaico. Il liceo artistico Bianciardi di Grosseto si è guadagnato il riconoscimento grazie all’idea progettuale “Abitazioni mobili Expo”, ideando delle residenze mobili per l’Expo ma anche per tutte le manifestazioni internazionali utilizzabili dal personale o dagli ospiti, a basso costo e sostenibili.

La giuria toscana, composta da autorevoli personalità del mondo scolastico e istituzionale oltre che dai tutor Enel che hanno seguito gli studenti nel percorso, ha invece assegnato i primi premi, sulla base dei criteri di attinenza e fattibilità, alla scuola primaria “Dante Alighieri” di Massa con il progetto "Carosello Solare", all’istituto Micali di Livorno con il progetto "Agire per il Sahel" e al liceo artistico Stagi di Pietrasanta (Lu) con il progetto "Man, Food, Energy". 

Nel complesso, in Toscana hanno partecipato oltre 300 scuole. Vincitori e menzionati, oltre a ricevere i premi nella cerimonia regionale che si svolgerà nei prossimi mesi, accedono alla finale nazionale dove si sfideranno con i campioni delle altre regioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore, stando ai dati della Ausl Toscana Sud Est, sono stati più di 298 i nuovi casi di positività al virus tra Siena e provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità