QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 16°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 22 settembre 2019

Cronaca giovedì 29 ottobre 2015 ore 14:50

Ladri buongustai rubano salumi da una macelleria

I ladri hanno svaligiato una macelleria spaccando una porta murata di un magazzino e poi hanno tentato di scassinare un bar senza successo



SANTA FIORA — I ladri sono entrati nella macelleria forzando la porta lungo la strada provinciale tra Bagnore di Santa Fiora, noncuranti della posizione visibilissima e illuminata hanno agito tranquillamente.

La proprietaria, al quotidiano Il Tirreno, ha raccontato che i vicini l’hanno svegliata intorno alle 4,30 di notte quando i ladri avevano già fatto visita al magazzino davanti la sua attività. La porta del negozio era stata forzata e i ladri hanno fatto man bassa, sebbene la signora tenga nella macelleria lo stretto indispensabile.

I ladri hanno portato via due prosciutti, cinque o sei salami, altri salumi, come la pancetta, e molti altri sotto vuoto. E poi la carne fresca, le fettine, l’arista, polli, bistecche, salsiccia. La proprietaria ha constato che i ladri si sono portato via anche vino bianco e rosso. Hanno preso anche una decina di euro nella cassa che la proprietaria lascia volutamente aperta perché non venga scassinata.

La signora è rassegnata perché è la quarta volta che le svuotano il negozio. I carabinieri stanno indagando e sembra che sia già stato effettuato qualche fermo. Ma ancora le operazioni degli investigatori della compagnia di Pitigliano non sono terminate e vanno avanti a ritmo serrato.



Tag

Conte ad Atreju: «Renzi non è un demolition man»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità