Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE10°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni Europee, Prodi: «Candidatura Schlein ferita per la democrazia» e su Scurati: «Segnali di regime»

Attualità giovedì 16 febbraio 2017 ore 09:50

A scuola si mangia il cinghiale

Da questo mese nel menu delle scuole di Montalcino entra un prodotto genuino e a chilometro zero: la carne di cinghiale



MONTALCINO — L'idea è venuta al sindaco di Montalcino (Siena), Silvio Franceschelli, in accordo con la locale Federcaccia: da questo mese la pietanze a base di cinghiale entrano di diritto nel menu della scuola. 

La carne sarà rigorosamente 'nostrana', quindi derivante da animali cacciati nella zona intorno a Montalcino. I primi due esemplari, abbattuti durante un prelievo autorizzato dall'Atc senese, sono già a disposizione delle cuoche della mensa.

Le carni - dalla macellazione fino al piatto "prelibato e cucinato da mani esperte", fanno sapere - subiscono svariati controlli che rispondono al regolamento regionale e nazionale, comprese le visite igienico-sanitarie. Un cibo gratuito, a chilometro (quasi) zero, e che più toscano non si può. (Foto: un piatto di pici al cinghiale).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità