Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE15°26°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità martedì 08 ottobre 2019 ore 16:28

Attività commerciali, contributi a fondo perduto

Pubblicato il bando che permette di richiedere contributi fino a 500 euro, da parte di nuove attività o di attività già esistenti



RADICOFANI — Il Comune di Radicofani prova a rilanciare il commercio locale con contributi a fondo perduto fino a 500 euro, per l'erogazione dei quali è stato appena pubblicato un bando. Verranno concessi contributi a fondo perduto per interventi realizzati da nuove imprese che apriranno nel territorio di Radicofani o imprese già esistenti, rientranti nelle seguenti categorie:

a) Acquisto di attrezzature, arredi e beni strumentali strettamente finalizzate allo svolgimento dell’attività;
b) Costruzione di nuovi impianti, ampliamento, ammodernamento ed adeguamento degli impianti e delle attrezzature alle normative vigenti;
c) Spese di ristrutturazione degli immobili ad uso aziendale siano essi in proprietà o in locazione esclusivamente per opere strettamente finalizzate allo svolgimento dell’attività;
d) Introduzione o miglioramento di tecnologie per la sicurezza per la prevenzione di atti criminosi;
e) Introduzione o miglioramento di tecnologie per la riduzione dei consumi energetici e la riduzione dell’impatto ambientale;
f) Introduzione o miglioramento di tecnologie legate all’innovazione logistica e/o tecnologica delle strutture;
g) interventi finalizzati all’insediamento di nuove imprese commerciali ed artigianali.

Non sono ammessi a contribuzione spese di ordinaria manutenzione. Sono altresì escluse dal beneficio sale giochi ove siano presenti dispositivi di giochi d’azzardo.

I richiedenti il contributo devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
- Imprese, aventi la forma giuridica di ditta individuale, società di persona, società a responsabilità limitata, società cooperativa, operanti nei settori dell’artigianato, del commercio e dei pubblici esercizi che hanno o avranno sede operativa nel Centro abitato di Radicofani e nella frazione di Contignano;
- requisiti morali di cui all’art. 71, commi da 1 a 5, del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 e assenza di procedimenti di cui al D. Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 (codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione);
- iscrizione al registro imprese tenuto presso la camera di commercio e titolarità di partita iva. Per le nuove attività non ancora in possesso di partita iva o non ancora iscritte al registro delle imprese il requisito deve essere posseduto entro mesi 4 dalla presentazione dell’istanza, a pena di non erogazione del contributo;
- regolare posizione tributaria nei confronti del Comune;
- non essere incorso in procedure concorsuali o concordato preventivo;
- non aver ottenuto benefici economici dal Comune nei dodici mesi anteriori alla pubblicazione del presente bando;
- non aver ricevuto nell’arco di tre esercizi finanziari aiuti “de minimis” di importo superiore a euro 200.000,00, come da regolamento CE n. 1998/2006;

Ogni impresa potrà presentare una sola istanza di contributo per la stessa attività.

Per fare domanda, attraverso l'apposito modulo, c'è tempo fino al 31 gennaio 2020. Il contributo è riconoscibile nella misura massima dell’80 per cento delle spese sostenute e comunque per un importo massimo, come detto, non superiore a 500 euro.

L’ammissione delle domande avviene in relazione all’ordine cronologico di presentazione e sino ad esaurimento delle risorse stanziate in Bilancio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità