QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 15°26° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 19 settembre 2019

Attualità lunedì 24 aprile 2017 ore 13:11

Festa degli alberi

​Festa degli alberi a Marroneto. Mercoledì 26 aprile, nella frazione di Santa Fiora, la messa a dimora di molte piantine



SANTA FIORA — Mercoledì 26 aprile, alle 10, al rientro dal lungo ponte, gli alunni delle scuole amiatine saranno al parco del Marroneto per la tradizionale Festa degli alberi, organizzata dal Consorzio forestale dell'Amiata e dal Comune di Santa Fiora. 

Interverranno il sindaco, Federico Balocchi, il consigliere comunale Davide Franceschelli e Fiorenzo Caselli, presidente del Consorzio.

La festa degli alberi è un evento itinerante, che si svolge nei territori aderenti al Consorzio e che prevede la messa a dimora, in un parco o in un altro luogo pubblico, di un albero per ogni bimbo nato nel comune l’anno prima.

"La zona scelta, a Marroneto, per la messa a dimora delle piante - spiega il consigliere Davide Franceschelli - è l’area poco sopra le case popolari, che entro l’anno prossimo sarà riqualificata a parco attrezzato con giochi, sentieri e panchine. 

Questi alberi andranno a costituire il nucleo di vegetazione del parco, che nel futuro garantirà ombra, ossigeno e tanto verde. L'area è molto bella, in leggera pendenza, con affaccio sulla Valle del Fiora".

“Doteremo Marroneto di un moderno parco pubblico – commenta il sindaco di Santa Fiora Federico Balocchi – che sorgerà in una posizione bellissima e ottimale per essere sfruttato appieno. I nostri boschi sono una ricchezza che deve essere salvaguardata. Questo progetto da un lato sensibilizza i giovani e le rispettive famiglie sull'importanza del nostro polmone verde, dall'altro interviene concretamente per creare un parco bello e fruibile per la popolazione.”‎

“La Festa degli Alberi – aggiunge Fiorenzo Caselli, presidente del Consorzio Forestale dell’Amiata- che organizziamo ogni anno in un comune aderente, è ormai una tradizione consolidata. Le scorse edizioni a Castel Del Piano e Castell'Azzara hanno avuto un’ottima riuscita e siamo sicuri che anche a Santa Fiora saranno numerosi gli ospiti”.

Il programma di mercoledì 26 aprile - si capisce da un comunicato - prevede: alle 10 l’arrivo al parco del Marroneto degli alunni dei comprensivi scolastici amiatini. Seguirà la presentazione del progetto da parte del Consorzio forestale dell’Amiata e gli interventi delle autorità. Alle 10 e 30 la posa delle piantine da parte degli alunni e la presentazione dei lavori preparati dalle scuole. Al termine del rifresco offerto agli studenti dalla Cooperativa Unione Amiatina è previsto il rientro a scuola.



Tag

Scissione Pd, Meloni: "Renzi ha chiamato Conte? Gli avrà detto 'Stai sereno' "

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità