Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:11 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE12°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 26 gennaio 2021 ore 13:38

Rete Hcf, il segnale Tv sbanca in efficienza

Ammodernamento dell'infrastruttura con la collaborazione tra Tim e Comune. Coperte 25mila abitazioni, quasi l'intero territorio. Lavori fino al 2022



SIENA — Un importante programma di ammodernamento della rete HFC (Hybrid Fibre Coaxial) che distribuisce il segnale televisivo sul territorio quello avviato dal Comune assieme a Tim. L’iniziativa, che fa seguito all’ultimo intervento del 2017, ha l’obiettivo di migliorare gli standard qualitativi del servizio offerto ai senesi attraverso una infrastruttura trasmissiva mista fibra ottica/coassiale, la più estesa di questo genere a livello nazionale, che porta il segnale all’interno di oltre 25mila unità immobiliari, garantendo una copertura geografica pari alla quasi totalità del territorio comunale.

Il programma dei lavori, che partirà lunedì 8 febbraio, è stato presentato nella Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico. Presenti il sindaco del Comune di Siena Luigi De Mossi, l’assessore ai Servizi Informatici Clio Biondi Santi, il responsabile Servizio Reti e Infrastrutture Tecnologiche Sergio Corbini, Marco Ambrosino responsabile Sales pubblica amministrazione Toscana, Umbria e Marche di TIM ed Ernesto Bianchi, responsabile Field Operations Line Toscana Est di TIM.

“A Siena esiste da oltre venti anni un sistema unico per la diffusione del segnale televisivo che ha permesso di togliere le antenne dai tetti delle case dei senesi e di ricevere i canali televisivi via cavo – spiega Clio Biondi Santi, assessore ai Servizi Informatici del Comune di Siena -. In accordo con Tim è stato deciso di ammodernare tutti gli apparati in modo da ridurre al minimo i guasti, le interruzioni del segnale e fornire così un miglior servizio. Sarà nostra cura comunicare ogni settimana le zone coinvolte, l’operazione potrà comportare per le vie interessate una temporanea interruzione del segnale, da 1 a 3 ore circa, per permettere la sostituzione degli apparati”.

Gli interventi riguarderanno la sostituzione di 24 Fiber Node e di circa 630 amplificatori e interesseranno diverse zone anche del centro storico. Gli apparati di nuova generazione consentiranno di ottimizzare ulteriormente le prestazioni dal punto di vista ottico ed elettrico, riducendo i tassi di guasto. I lavori proseguiranno per tutto il 2021 e si completeranno ad inizio 2022.

Parallelamente a questo intervento Tim sta ampliando la copertura in fibra ottica in città per portare a tutti Internet veloce. Nelle ultime settimane ha collegato 16 armadi stradali che servono circa 3.200 nuove unità immobiliari nelle zone di Pian dei Martellini, Diacceto, Costalpino, Cassia Nord/San Dalmazio, Taverne d’Arbia e Tognazza. 

A Siena Tim sta inoltre realizzando la nuova rete FTTH che porta la fibra direttamente negli edifici in modo da mettere a disposizione di cittadini, imprese e della stessa pubblica amministrazione connessioni super-veloci fino a 1 Gigabit/s in download, che rappresenta il massimo delle performance oggi realizzabili in termini di banda ultralarga. 

Sul portale www.comune.siena.it, è inoltre presente la pagina “Segnalazione guasti TV” dove i cittadini possono trovare tutte le informazioni su questo argomento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lieve incremento dei contagi nella provincia rispetto a ieri. Situazione in miglioramento in Val d'Elsa dopo i numeri dei giorni scorsi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS