comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 21° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
Open Arms, Salvini: 'Giustizia è fatta, ho bloccato uno sbarco e aiutato il mio Paese'

Attualità venerdì 10 gennaio 2020 ore 15:00

Internet veloce, la fibra ottica scala l'Amiata

Inaugurato il cantiere per portare la banda ultralarga anche nel comune amiatino entro il 2021. Investimento regionale da un milione e 156mila euro



ARCIDOSSO — E' stato aperto ad Arcidosso, sull'Amiata in provincia di Grosseto, il cantiere per portare internet veloce con la fibra ottica in oltre 3.700 abitazioni e in 124 imprese. L'intervento della Regione Toscana, finanziato con un milione e 156mila euro anche grazie ai fondi europei, è stato illustrato dall'assessore all'innovazione regionale Vittorio Bugli. Trentanove i chilometri di fibra da posare sfruttando, per 27 chilometri, cavidotti che già esistono.

“La Toscana – ha detto Bugli – è una delle Regioni più avanti in questo processo, se non la prima in assoluto, e se continueremo a marciare veloci senza perdere questo vantaggio vorrà dire essere più concorrenziali e attrattivi rispetto ad altre regioni dove la fibra ottica arrivi magari uno o due anni più tardi. Significa per le aziende essere più competitive e per la famiglie poter usufruire di servizi migliori. Si tratta infine di una carta importante anche per contrastare lo spopolamento delle aree interne, dove si vive in fondo meglio e dove, con un ottimo collegamento ad internet, si possono svolgere, senza spostarsi, tanti lavori”.

L'intervento ad Arcidosso durerà un anno e rientra nel piano della Regione Toscana per portare internet veloce nelle aree bianche, cioè quelle dove i gestori hanno deciso di non investire.

Entro il 2021, gli interventi di posa della fibra ottica saranno completati in tutta la Toscana.  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità