Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE19°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Supercoppa saudita: il tifoso prende a frustate il calciatore della squadra avversaria

Attualità mercoledì 23 marzo 2016 ore 17:00

Un ‘Mare di grano’ cerca comparse

Valdorcia
Foto di: immagine di repertorio

Il 29 e 30 marzo al teatro Costantini si terranno i casting per selezionare due bambini ed una bambina di 8-12 anni per il film “Mare di Grano”



RADICOFANI — Il lungometraggio è diretto da Fabrizio Guarducci e prodotto da Fair Play e vede la partecipazione di un cast con nomi molto importanti da Ornella Muti a Sebastiano Somma, da Paolo Hendel, Giacomo Valenti, Simona Borioni a Sergio Forconi.

Protagonista di 'Mare di grano' Adel, bambino siriano di 9 anni scampato al naufragio del gommone su cui si era imbarcato con la sua famiglia per fuggire dalla guerra. Rimasto solo, scappa, vuole raggiungere a tutti i costi il mare nella speranza di ritrovare la sua famiglia; così, vagando nelle campagne toscane incontra Arianna. Tra i due bambini nasce subito un' amicizia, ma quando il padre di Arianna scopre che la figlia nasconde uno straniero, si arrabbia moltissimo e decide di avvisare la polizia. Ancora una volta il piccolo Adel fugge, ma Arianna decide di accompagnare il bambino siriano nel suo viaggio. A loro si unirà anche Martino, un buffo ragazzotto figlio di un macellaio, che quando scopre che il padre vuole cucinare Pina, una simpatica papera a cui il bambino è molto legato, si unisce al gruppo. Inizia così l'avventura dei nostri piccoli protagonisti nella magica terra di Toscana dove le protagoniste saranno le colline della Valdorcia e il mare della Maremma.

Per informazioni contattare il numero 347 624 56 96.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno