QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 12°19° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità venerdì 09 dicembre 2016 ore 07:10

Al via la stagione delle Fiaccole

Un'agenda ricca di eventi per la "Città delle Fiaccole". Dall'8 dicembre fino a dopo Natale mercatini, luna park, mostre itineranti e molto altro



ABBADIA SAN SALVATORE — E' tutto pronto per “Voglia di Natale!”. L'8 dicembre si è svolta una cerimonia che ha segnato l’avvio della costruzione delle “fiaccole”, tipiche cataste di legna innalzate in tutto il centro storico per essere incendiate la sera del 24 dicembre.

Oltre alle fiaccole - già visibili in tutto il paese, da piazza della Repubblica fino alle stradine del caratteristico centro storico - l’accensione delle luminarie trasformerà la “Città delle Fiaccole” in un villaggio natalizio.

Inoltre ci sarà una mostra itinerante di presepi storici, costruiti dagli abitanti di Abbadia San Salvatore, sfruttando in maniera singolare gli angoli più caratteristici del borgo: dalle cantine alle finestre, dai portoni alle mura, in un susseguirsi di stupore senza soluzione di continuità.

Da non perdere anche i mercatini di Piazzale Michelangelo. Mentre nell’aria cooking show, si disputerà la prima edizione di Christmas Chef, un concorso che coinvolge gli appassionati di cucina in un’inedita esperienza tra i fornelli. In viale Roma troveranno spazio in maniera continua (anche durante la settimana) lo street food e l’artigianato locale.

Sempre nei fine settimana avranno luogo diversi spettacoli itineranti che si susseguiranno nelle vie del paese. Mentre per i più piccoli sono pronti un luna park e il villaggio degli elfi dove un novelliere racconterà favole tradizionali. A disposizione di grandi e piccini il “La baita del Natale”, un laboratorio artistico dove si potranno sperimentare antiche arti come l’uncinetto o l’origami.

Immancabile una carrozza trainata da cavalli che porterà i visitatori a spasso nel paese. Attesissimo il 24 dicembre, con la lunga notte delle Fiaccole di Natale, un evento unico al mondo. Alle ore 18, la "Cerimonia di accensione" e la benedizione del fuoco segneranno l'inizio della festa; la banda suonerà canti natalizi e la Fiaccola davanti al Municipio sarà la prima ad essere accesa.

Questo il segnale convenuto: da qui i capi fiaccola con le loro torce andranno a dare fuoco alle altre decine di fiaccole disseminate nel centro storico e in tutto il paese. Tra canti delle “pastorelle” e musiche popolari, le Fiaccole inizieranno a bruciare riempiendo di luce e magia il Natale ad Abbadia San Salvatore. Il paese si ritroverà nelle strade, mentre le cataste di legna bruceranno fino all'alba e piccoli chioschi, organizzati accanto ai fuochi, offriranno dolci tipici e vin brulé. Tra le novità anche il premio letterario “Città delle Fiaccole”.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità